Caricamento in corso...
09 settembre 2010

Alonso: ''La sentenza Fia è il passato, pensiamo a Monza''

print-icon
alo

E' il primo Gp d'Italia per Fernando Alonso al volante di una Ferrari

Alla vigilia del Gp d'Italia lo spagnolo si è pronunciato sulla decisione del Consiglio Mondiale: ''Fa parte del passato, ora siamo concentrati sulla gara''. Massa: ''Le regole devono essere chiare per tutti''. 20 ANNI DI STORIA FERRARI A MONZA: LE FOTO

Monza, la culla della Ferrari: 20 anni di storia dei Gp del Cavallino: la fotostory

Commenta nel forum di Formula 1

Tutte le foto del Gp incriminato

La decisione assunta ieri a Parigi dal Consiglio Mondiale della Fia in merito al presunto ordine di scuderia dato dalla Ferrari a Massa per far passare Alonso in testa al Gran Premio di Germania "E' il passato. Noi siamo già concentrati su Monza". A chiudere così la vicenda, nel corso di una conferenza stampa all'autodromo lombardo, è lo stesso Fernando Alonso. "Ora siamo concentrati su Monza", ha proseguito il pilota iberico. La sentenza della Fia "è una cosa che attendevamo e che avremmo rispettato qualsiasi fosse. Per noi - ha sottolineato - non cambia nulla e non ho sensazioni particolari in merito".

Parole, quelle dello spagnolo, sostanzialmente confermate dal suo compagno di squadra, Felipe Massa. "tutto quello che è successo è il passato - ha argomentato in merito -: ora ci sono sei gare cui pensare", a partire da Monza". "Ad ogni modo - ha concluso il brasiliano - "sono d'accordo sul fatto che le regole siano chiare per tutti: per i piloti, per le squadre, per i tifosi e per i giornalisti: vediamo cosa succederà''.

E intanto oggi, nel paddock di Monza, è stato presentato il primo simulatore virtuale online della Casa di Maranello, Ferrari Virtual Academy, sviluppato in collaborazione con Fernando Alonso, Felipe Massa e Giancarlo Fisichella, e dagli ingegneri. Esso permette di sperimentare  virtualmente tutte le sensazioni di guida di una F10, consentendo agli appassionati di tutto il mondo di sfidarsi sul circuito di Fiorano, per la prima release, a cui seguiranno il Mugello e Nurburgring. Partendo dall'analisi dei dati reali della vettura sono stati riprodotti gli effetti aerodinamici, le caratteristiche degli pneumatici, il comportamento del sistema telaio-sospensioni e del propulsore, nonché di tutti gli elementi della trasmissione.

Tutti i siti Sky