Caricamento in corso...
25 settembre 2010

Alonso: "Sono state qualifiche dure, abbiamo dato tutto"

print-icon
alo

I primi tre classificati nelle qualifiche del Gp di Singapore. Primo Fernando Alonso, secondo Sebastian Vettel, Terzo Lewis Hamilton (foto Getty)

Il pilota spagnolo dopo la conquista della pole position al Gran Premio di Singapore: "Sono felice di me e del mio giro. Io e la macchina abbiamo dato il 100 per cento. La gara sarà dura ma dobbiamo sfruttare l'occasione". LA GALLERY

Commenta nel forum di Formula 1

"Non sono state qualifiche facili, abbiamo girato poco sull'asciutto, spesso la pista era umida nel week-end, e siamo arrivati senza essere certi in alcune curve. Quindi abbiamo preso la mano nel Q1 e nel Q2 per poi spingere nel Q3. Abbiamo fatto un buon lavoro, io ho dato il 100% come la macchina, non sapevo se era sufficiente ma va bene così, visto che c'era un  problema ed ho rischiato di uscire nel Q2, poi siamo passati e siamo andati al massimo in Q3". Fernando Alonso ha conquistato la pole  position con la sua Ferrari nel Gp di Singapore, ma non e' stato facile ed ora e' solo a metà dell'opera.

L'altro ferrarista Felipe Massa ha avuto problemi alla vettura che si è bloccata in pista, costringendo a rivedere alcune strategie anche dello spagnolo. "Abbiamo cercato di capire il problema di Felipe -ha spiegato Alonso-, e abbiamo attuato delle misure andando sul  sicuro, con soluzioni standard e senza provare cose nuove che volevamo mettere in pista".

La Ferrari del pilota iberico partira' domani davanti a tutti, un bel vantaggio in un Gp cittadino come quello di Singapore. "Sarà una gara dura, ma siamo nella posizione migliore per affrontarla. La pole aiuta sia con la pista asciutta sia con quella bagnata e dobbiamo saper sfruttare questa situazione -dice-. Se pioverà sarà una lotta per la sopravvivenza perchè alcune parti della pista saranno bagnate".

"Avere una macchina davanti  ed una ultima non era quello che volevamo. Fernando Alonso ha fatto un'ottima prestazione, peccato per Massa, non ci voleva. Partire primo e ultimo non è bello. Domani non sarà facile". Sono le prime parole di Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, ai microfoni della Rai, dopo la pole position nel Gp di Singapore conquistata dalla Ferrari di Alonso.

Tutti i siti Sky