Caricamento in corso...
07 ottobre 2010

Ultimatum della Mercedes a Schumi: nel 2011 vinci o addio

print-icon
mic

Michael Schumacher rischia il posto... se non vince, la Mercedes potrebbe appiedarlo

I dirigenti della Mercedes non sono più disposti a tollerare la differenza di prestazioni con il compagno di scuderia Rosberg. E intanto per raggiungere Suzuka il tedesco lasciato il tradizionale elicottero optando per il ''treno proiettile''

Commenta nel forum di Formula 1

Ultimatum della Mercedes a Michael Schumacher: se la stagione 2011 dovesse essere deludente come quella in corso è pronta la rescissione anticipata del contratto. Lo scrive la Bild (senza però chiarire la fonte della notizia), assicurando che i dirigenti della Mercedes non sono più disposti a tollerare la differenza di prestazioni tra il sette volte campione del mondo, 41 anni, ed il compagno di scuderia Nico Rosberg, 25. Schumacher al momento occupa la decima posizione nella classifica del Mondiale piloti di F1 con 46 punti, mentre Rosberg è settimo con 122. Il contratto dell'ex pilota della Ferrari con la Mercedes scade nel 2012.

E intanto il tedesco per raggiungere Suzuka ha lasciato il tradizionale elicottero per prendere lo Shinkansen, il ''treno proiettile'' fiore all'occhiello di velocità e affidabilità delle ferrovie nipponiche, per raggiungere il circuito di Suzuka dove domenica si correrà il Gp del Giappone, sedicesima prova del campionato di Formula 1. L'ex ferrarista, pluricampione del mondo, ha preso il Nozomi 127 dalla stazione di Shinagawa, poco dopo le 9.30 di questa mattina, da uno degli snodi principali della rete dei trasporti di Tokyo. Alla domanda del cronista sulle ragioni della sua inconsueta presenta sulla panchina d'attesa della piattaforma dello Shinkansen, il pilota tedesco ha risposto con un sorriso augurando un ''buon viaggio''.

Tutti i siti Sky