Caricamento in corso...
23 ottobre 2010

Gp Corea, prima fila tutta Red Bull. Alonso terzo

print-icon
vet

E' di Sebastian Vettel la prima pole nella storia del circuito coreano

Sebastian Vettel partirà in pole position, al suo fianco in prima fila ci sarà il compagno di squadra e leader del mondiale Mark Webber. Terzo tempo per la Ferrari dello spagnolo, Felipe Massa sesto

Commenta nel forum di Formula 1

Le foto del circuito di Yeongam

Il tedesco Sebastian Vettel conquista la pole position del Gp di Corea davanti all'australiano  Mark Webber e la Red Bull occupa la prima fila nell'edizione  inaugurale della gara che domani si corre sul tracciato di Yeongam. Nella terza manche delle qualifiche, Vettel gira in 1'35"585 e  precede il compagno di squadra, secondo con il crono di 1'35"659. Il pilota di Heppenheim centra la 14esima pole della carriera, il team monopolizza la prima fila per l'ottava volta in stagione. La  Ferrari piazza Fernando Alonso al terzo posto sulla griglia di partenza. Il pilota spagnolo (1'35"766) deve cedere il primato nei secondi finali della sessione e domani aprirà la seconda fila, completata dalla McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton (1'36"062).

La Mercedes Gp del tedesco Nico Rosberg (1'36"535) ottiene la quinta posizione e in terza fila è affiancata dalla Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'36"571). Alle spalle del paulista scatteranno la McLaren-Mercedes dell'inglese Jenson Button (1'36"731) e la Renault del polacco Robert Kubica (1'36"824), autore del miglior tempo nelle ultime prove libere. La quinta fila è occupata da due ex ferraristi. Il tedesco Michael Schumacher (1'36"950), al volante della Mercedes Gp, precede la Williams del brasiliano Rubens Barrichello (1'36"998). Partiranndalle retrovie i due piloti italiani. Vitantonio Liuzzi si muoverà dalla 18esima posizione con la sua Force India. Dalla 19esima, invece, scatterà la Lotus di Jarno Trulli.

La griglia di partenza:

Prima fila:
1. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull 1'35"585;
2. Mark Webber (Aus) Red Bull 1'35"659;
Seconda fila:
3. Fernando Alonso (Spa) Ferrari 1'35"766;
4. Lewis Hamilton (Ing) McLaren-Mercedes 1'36"062;
Terza fila:
5. Nico Rosberg (Ger) Mercedes 1'36"535;
6. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1'36"571;
Quarta fila:
7. Jenson Button (Ing) McLaren-Mercedes 1'36"731;
8. Robert Kubica (Pol) Renault 1'36"824;
Quinta fila:
9. Michael Schumacher (Ger) Mercedes 1'36"950;
10. Rubens Barrichello (Bra) Williams 1'36"998;
Sesta fila:
11. Nico Hulkenberg (Ger) Williams 1'37"620;
12. Kamui Kobayashi (Jap) Sauber 1'37"643;
Settima fila:
13. Nick Heidfeld (Ger) Sauber 1'37"715;
14. Adrian Sutil (Ger) Force India 1'37"783;
Ottava fila:
15. Jaime Alguersuari (Spa) Toro Rosso 1'37"853;
16. Sebastien Buemi (Svi) Toro Rosso 1'38"594;
Nona fila:
17. Vitantonio Liuzzi (Ita) Force India 1'38"955;
18. Jarno Trulli (Ita) Lotus 1'40"521;
Decima fila:
19. Timo Glock (Ger) Virgin 1'40"748;
20. Vitaly Petrov (Rus) Renault 1'37"799 (+ 5 posizioni dopo  sanzione Gp Giappone);
Undicesima fila:
21. Heikki Kovalainen (Fin) Lotus 1'41"768;
22. Lucas Di Grassi (Bra) Virgin 1'42"325;
Dodicesima fila:
23. Sakon Yamamoto (Jap) Hispania 1'42"444;
24. Bruno Senna (Bra) Hispania 1'43"283.

Tutti i siti Sky