Caricamento in corso...
05 novembre 2010

Gp Brasile. Dominio Red Bull nelle libere, Alonso terzo

print-icon
web

Mark Webber ha fatto registrare il secondo miglior tempo nella prima giornata di prove libere, in Brasile, alle spalle del compagno di scuderia Vettel

Sul circuito di Interlagos il più veloce è stato il tedesco Vettel, con il tempo di 1'11"968. Alle sue spalle Webber e lo spagnolo, quinto Massa. Hamilton provoca l'asturiano della Ferrari: "E' più facile inseguire che difendere il vantaggio"

Tutte le classifiche del Mondiale

Commenta nel Forum della F1

Libere, seconda sessione - Le Red Bull si confermano le più veloci anche nelle seconde prove libere del Gp del Brasile, penultimo appuntamento del Mondiale 2010 di F1. Il tedesco Sebastian Vettel, già leader al mattino, ha chiuso davanti a tutti anche la seconda sessione con il tempo di 1'11"968, precedendo il compagno di squadra australiano Mark Webber (1'12"072). Terzo tempo per lo spagnolo Fernando Alonso (1'12"328) al volante della Ferrari, quarto  per il britannico Lewis Hamilton su McLaren.

Il brasiliano Felipe Massa, compagno di squadra di Alonso, ha  fatto registrare il quinto riferimento ma ha chiuso anzitempo la sessione, probabilmente per un problema meccanico. Alle spalle del driver sudamericano si è piazzata la Renault del polacco Robert Kubica, che ha preceduto il britannico Jenson Button al volante della  McLaren. Completano la 'top ten' i tedeschi Nick Heidfeld (Sauber), Nico Rosberg (Mercedes) e Michael Schumacher (Mercedes).

La provocazione
- Ventuno punti di ritardo da Fernando Alonso? Un vantaggio. Parola di Lewis Hamilton. "E' più facile inseguire che difendere il vantaggio", ha detto il britannico della McLaren poco prima delle prove libere inaugurali del Gran Premio del Brasile, "andrò all'attacco per tutto il weekend e spero che questo atteggiamento possa dare frutti. Mi sento davvero rilassato e pieno di energie, ho le sensazioni giuste".

Guarda anche:
Massa, battutaccia su Alonso: "Cos'ha più di me? I pidocchi"

Massa verso il Gp di "casa": "Felice di correre in Brasile"

Tutti i siti Sky