Caricamento in corso...
06 novembre 2010

Alonso: ''Dobbiamo partire bene''. Massa: ''Darò il 100%''

print-icon
alo

Alonso e Massa a braccetto dopo le qualifiche non troppo ''entusiasmanti'' del Gp del Brasile (Getty)

In Brasile lo spagnolo della Ferrari potrebbe già laurearsi campione del mondo. Ma in qualifica parte con il freno tirato, quinto dietro ai suoi rivali diretti: ''Bisogna vedere come gestiranno la prima curva''. LA FOTOGALLERY

Tutte le classifiche del Mondiale

Commenta nel Forum della F1

Fernando Alonso nelle qualifiche del Gp del Brasile ha ottenuto il quinto tempo, dietro i suoi avversari. "Sono state qualifiche strane tra bagnato e asciutto - spiega lo spagnolo della Ferrari -, alla fine siamo soddisfatti perché c'era molto da perdere in qualifiche così; si poteva sbagliare la scelta delle gomme. I nostri rivali sono avanti, bisogna vedere come gestiranno la prima curva e noi magari potremmo approfittarne. Hulkenberg? Una sopresa, buono per noi perché le Red Bull non hanno fatto la pole e speriamo che la Williams li tenga dietro. In qualifica abbiamo più difficoltà a portare le gomme in temperatura, in gara li controlliamo maggiormente, puntiamo molto sulla gara ma sappiamo che sorpassare sarà difficile e quindi puntiamo a una buona partenza e alla strategia. Preferirei pioggia o asciutto? Le previsoni dicono al 90 per cento sole e prepararemo una gara d'asciutto".

"Per noi tanta difficoltà, specialmente quando abbiamo messo le gomme da pista asciutta. Non avevamo grip e non siamo riusciti a lottare la davanti", spiega Felipe Massa che domani partirà dalla quinta fila con il nono tempo nel Gran premio di casa. "Le nostre macchine non sono riuscite a sfruttare le gomme al meglio ma domani sarà asciutto e la gara sarà diversa perché
anche l'assetto sarà da asciutto", dice il pilota paulista della Ferrari che poi fa i complimenti a Nico Hulkenberg in pole con la Williams. "Un bravo per lui. In una qualifica così ci sono tante possibilità, sorprese, oggi per lui. La pole position è sempre bella per ogni pilota", quindi annuncia "domani darò il 100 per cento, farò il mio massimo".

Naturalmente è al settimo cielo l'autore della pole, Niko Hulkenberg: "Hanno preso le decisioni migliori, mi hanno detto del mio giro e ho cercato di spingere al massimo per avere una performance ottima. Non ho fatto errori, è una sensazione bellissima essere qui e spero di potermi godere il momento in pieno".

Tutti i siti Sky