Caricamento in corso...
10 novembre 2010

Alonso è arrivato ad Abu Dhabi: "Dobbiamo essere perfetti"

print-icon
alo

Ad Alonso basta un terzo posto ad Abu Dhabi per assicurarsi il titolo mondiale

Il ferrarista è atterrato negli Emirati Arabi Uniti direttamente dal Brasile: "E' stato un viaggio lungo, ma mi sono riposato. Per vincere il titolo non dovremmo commettere la minima leggerezza. Solo così raggiungeremo il nostro obiettivo". GUARDA LE FOTO

Alonso: vi do appuntamento ad Abu Dhabi

Abu Dhabi, le foto: il nuovo parco Ferrari

"Sono arrivato ieri sera ad Abu Dhabi, direttamente da San Paolo del Brasile. E' stato un volo lungo ma sono comunque riuscito a riposarmi. Ho fatto un salto al circuito dove ho incontrato la squadra e ne ho approfittato per fare un giro di pista in bicicletta. Il nostro approccio a questa gara così importante non è cambiato: sappiamo che, se sapremo essere perfetti, allora avremo la possibilità di raggiungere il traguardo che ci eravamo prefissati all'inizio della stagione". Lo scrive Fernando Alonso, leader del mondiale piloti sul sito della Ferrari, parlando dell'ultimo impegno della stagione sul circuito di Yas Marina nel quale si gioca il titolo iridato. "Il risultato di Interlagos ci consente di essere padroni del nostro destino: con la vittoria o con il secondo posto non dovremo fare nessun tipo di calcolo.

Possiamo farcela, anche se sappiamo che i nostri principali avversari sono molto forti: finora, a parte forse una gara, la loro è stata la macchina migliore su ogni tipo di circuito. Detto questo, non vuol dire che partiamo battuti, tutt'altro" prosegue l'asturiano. "Questa sera, dopo aver partecipato ad un evento organizzato dal nostro partner Shell, ho visitato il Ferrari World Abu Dhabi, il parco tematico dedicato alla casa di Maranello che sorge adiacente al circuito. La struttura già dominava la scena lo scorso anno ma vederla terminata offre tutta un'altra impressione. Dentro si può davvero vivere l'emozione di un giorno dentro il mondo Ferrari, dalla velocità della Formula 1 allo stile e alla tecnologia delle vetture stradali" racconta Alonso. "Da domani ci concentreremo totalmente sulla preparazione di questo Gran Premio. Siamo all'ultima tappa di una stagione che, comunque vada, resterà bellissima. Vediamo di completarla nella maniera migliore: ce la metteremo tutta, di questo statene certi!" conclude il ferrarista.

Tutte le classifiche del Mondiale

Commenta nel Forum della F1

Tutti i siti Sky