Caricamento in corso...
13 novembre 2010

Poker d'assi per il titolo. Ad Abu Dhabi un finale da record

print-icon
fot

Ecco i quattro protagonisti della stagione: Alonso, Webber, Vettel e Hamilton

Alonso, Webber, Vettel e Hamilton: una poltrona per quattro. Dalla nascita della Formula 1, nel 1950, non era mai successo. In 9 occasioni è rimasto in bilico tra 3 piloti, record battuto proprio nel 2010. GUARDA LE FOTO E IL VIDEO DEL SIMULATORE

Tutte le classifiche del Mondiale

I 18 podi del Mondiale: le foto

Alonso e Massa sulle montagne russe: il video


Quattro piloti per un titolo. Fernando Alonso, Mark Webber, Sebastian Vettel e Lewis  Hamilton affrontano il Gp di Abu Dhabi, ultimo appuntamento del 2010, con la chance di conquistare il Mondiale di Formula 1. Per la prima volta il circus arriva all'episodio finale con un poker di aspiranti campioni. Dalla nascita della Formula 1, nel 1950, in 9 occasioni il titolo è rimasto in bilico fino alla fine tra 3 piloti. Nel 2008, con solo 2 candidati in lizza, gli appassionati hanno potuto comunque assistere ad un finale indimenticabile.

1950 - Prima dell'ultimo Gp, Juan Manuel Fangio è in lotta con  Luigi Fagiola e Nino Farina. Quest'ultimo vince gara e titolo.
1959 - Jack Brabham si presenta con i galloni da leader davanti  a Stirling Moss e Tony Brooks. Resta senza benzina a 800 metri dal  traguardo ma trionfa lo stesso. Il terzo posto non basta a Brooks, Moss si ritira.
1964 - Graham Hill è tallontato in classifica da John Surtees e Jim Clark. Nell'ultima gara incappa in un incidente, spianando la  strada a Surtees che trionfa.
1968 - Hill si riscatta nel 1968 quando vince in volata su Jackie Stewart e Denny Hulme.
1974 - Emerson Fittipaldi chiude la stagione con un quarto posto: risultato più che sufficiente per respingere l'ultimo assalto di Clay Regazzoni e Jody Scheckter, incapaci di andare a punti  nell'epilogo dell'annata.
1981 - Nelson Piquet completa la missione ottenendo il quarto posto necessario per chiudere i conti. Il brasiliano beffa l'argentino Carlos Reutemann, alla fine staccato di un punto, e il francese Jacques Lafitte.
1983 - Piquet non stecca nemmeno nel 1983, tenendo a bada la  coppia francese formata da Alain Prost e Rene Arnoux.
1986 - Prost si laurea campione del mondo sfruttando il k.o. di Nigel Mansell e prendendosi la rivincita su Piquet.
2007 - Lewis Hamilton, avviato al trionfo nella sua stagione d'esordio, dilapida il vantaggio nelle ultime gare dell'anno. Il  ferrarista Kimi Raikkonen completa una rimonta strepitosa beffando il  pilota inglese della McLaren-Mercedes e il suo compagno-nemico Fernando Alonso.
2008 - Hamilton stavolta gioisce al fotofinish. Il ferrarista  Felipe Massa vince il Gp del Brasile e per qualche secondo si sente  campione del mondo. Nelle ultime curve, però, Hamilton acciuffa il quinto posto indispensabile per conquistare la corona.

Alonso campione se...le combinazioni ''vincenti''

Commenta nel forum della Formula 1

Tutti i siti Sky