Caricamento in corso...
21 novembre 2010

"Non si risponde a un politico di statura internazionale"

print-icon
mon

Velenosissima la battuta di Luca di Montezemolo all'indirizzo del ministro Calderoli

Montezemolo, presidente Ferrari, replica così all'indirizzo del ministro leghista Roberto Calderoli, che gli aveva chiesto le dimissioni dopo la sconfitta della squadra di Maranello all'ultimo Gp. "Quando si ha di fronte un grande statista...". LE FOTO

La delusione del popolo di Maranello: le foto

Commenta nel Forum della F1

"Quando si ha di fronte un grande statista, un politico di statura internazionale, mi hanno insegnato che è meglio non rispondere". Così Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Ferrari, intervistato da Fabio Fazio nella trasmissione di Raitre Che tempo che fa risponde al ministro Roberto Calderoli, che gli aveva chiesto le dimissioni dopo la sconfitta della squadra di Maranello all'ultimo Gp di Formula 1.

Sulla sconfitta all'ultima corsa, Montezemolo ha detto che "quando uno è il comandante della nave se ne deve assumere la responsabilità. Quindi dico: è colpa mia. Ma questo -ha aggiunto- è lo sport". Il presidente della Ferrari ha poi detto che il giorno prima dell'ultima corsa "ero convinto che avremmo vinto. Abbiamo sbagliato un rigore a porta vuota". Montezemolo 'ha assolto' il pilota Alonso, attribuendo l'errore nella gara a una decisione del box, ma, ha aggiunto, "con la Ferrari abbiamo fatto una stagione straordinaria".

Red Bull pigliatutto, costruttori e piloti. Le classifiche

I 19 podi del Mondiale: le foto




Tutti i siti Sky