Caricamento in corso...
10 dicembre 2010

Formula 1, gli ordini di scuderia non saranno più vietati

print-icon
alo

Il contestato sorpasso fra Alonso e Massa ad Hockenheim: dal 2011 gli ordini di scuderia non saranno più vietati

Il Consiglio mondiale della Fia ha deciso di abolire il divieto a partire dal prossimo campionato: la norma in era tornata al centro del dibattito dopo il controverso sorpasso fra i ferraristi Massa e Alonso ad Hockenheim

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

Gli ordini di scuderia non saranno più vietati a partire dal Mondiale 2011 di F1. Lo ha deciso il Consiglio Mondiale della Fia, la federazione internazionale, nell'ultima riunione di quest'anno che si è svolta nella giornata di venerdì a Montecarlo: è stato infatti cancellato l'art.39.1 del regolamento sportivo, che fino a quest'anno vietata ai team gli ordini di scuderia. La norma in questione era tornata al centro del dibattito dopo il controverso sorpasso fra i ferraristi Felipe Massa e Fernando Alonso ad Hockenheim, che era stato sanzionato dalla Federazione internazionale con una multa di 100mila dollari. Il Consiglio mondiale, nell'abolire la norma in questione, fa anche un generico richiamo all'art.151c del Codice sportivo internazionale nei casi di azioni che possano portare discredito allo sport.

Tutti i siti Sky