Caricamento in corso...
03 febbraio 2011

F1: Kubica lampo a Valencia. La Ferrari si incendia

print-icon
mas

La Ferrari di Felipe Massa in fiamme durante la terza sessione di prove sul circuito di Valencia (Getty)

Nell'ultima giornata di test, Massa è stato costretto a fermarsi in pista a causa di una perdita d'olio. Il lubrificante è finito sugli scarichi e ha provocato un piccolo principio d'incendio. Il polacco della Lotus Renault il più veloce. LA GALLERY

Le foto della nuova Ferrari F150

La scheda tecnica della nuova F150


Il 2011 di Felipe Massa non è cominciato sotto i migliori auspici. Prima giornata di test per il pilota brasiliano al Ricardo Tormo di Cheste, vicino Valencia, e primi problemi. La sessione mattutina del ferrarista con la nuova F150 è durata appena 36 minuti: dopo aver effettuato 12 giri, Massa è stato costretto a fermarsi dopo che dalla sua monoposto è cominciato a uscire del fumo bianco. Immediato l'intervento dei commissari di pista che con gli estintori hanno bloccato il principio d'incendio.

Massa - ha fatto sapere la Ferrari - è stato costretto a fermarsi in pista a causa di una perdita d'olio determinata dalla rottura di una fascetta. Il lubrificante è finito sugli scarichi e ha provocato un piccolo principio d'incendio che ha causato qualche danno alla vettura.

Il più veloce dell'ultima giornata valenciana è stato Robert Kubica. Il pilota polacco della Lotus Renault ha girato in 1'13"144, precedendo la Force India di Adrian Sutil. Il tedesco ha accumulato il maggior numero di tornate (117), la migliore in  1'13"201.

Alle sue spalle si e' piazzato l'inglese Jenson Button (1'13"553), al volante di una McLaren ibrida (il team di Woking svelerà venerdì la nuova monoposto). L'australiano della Red Bull Mark  Webber ha chiuso al quarto posto davanti a Felipe Massa, che dopo il principio d'incendio della mattina della F150 è tornato in pista fermando il cronometro sull'1'14"017. Nona piazza, invece, per la Mercedes Gp del tedesco Michael Schumacher. I test riprenderanno dal 10 al 13 febbraio a Jerez de la Frontera.

I tempi:
1. Robert Kubica (Renault) 1'13"144 (95);
2. Adrian Sutil (Force India Mercedes) 1'13"201 (117);
3. Jenson Button (McLaren Mercedes) 1'13"553 (105);
4. Mark Webber (Red Bull Renault) 1'13"936 (105);
5. Felipe Massa (Ferrari) 1'14"017 (80);
6. Timo Glock (Virgin Cosworth) 1'14"207 (114);
7. Pastor Maldonado (Williams Cosworth) 1'14"299 (101);
8. Sergio Perez (Sauber Ferrari) 1'14"469 (104);
9. Michael Schumacher (Mercedes) 1'14"537 (110);
10. Sebastien Buemi (Toro Rosso Ferrari) 1'14"801 (73);
11. Narain Karthikeyan (HRT Cosworth) 1'16"535 (63);
12. Jarno Trulli (Lotus Renault) senza tempo (38).



I 19 podi del Mondiale 2010: le foto

Commenta nel Forum della F1

Tutti i siti Sky