Caricamento in corso...
09 marzo 2011

Montmelò, Vettel il più veloce nei test. Massa quinto

print-icon
vet

Sebastian Vettel ha dominato la seconda giornata di test sul circuito di Montmelò (Getty)

Il campione del mondo, al volante della Red Bull, ha fermato il cronometro sull'1'21"865. Seconda la Toro Rosso dello svizzero Sebastien Buemi, terzo tempo per la Renault di Vitaly Petrov. Il brasiliano della Ferrari è quinto alle spalle di Lewis Hamilton

F1: l'album della stagione 2011

Il tedesco Sebastian Vettel ha dominato la seconda giornata dei test di Montmelò. Il campione del mondo, al volante della Red Bull, ha fermato il cronometro su 1'21"865 rifilando oltre mezzo secondo alla Toro Rosso dello svizzero Sebastien Buemi (1'22"396). Terzo tempo (1'22"670) per la Renault del russo Vitaly Petrov, seguito dalla McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton (1'22"888) e dalla Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'23"324). Ancora più indietro la Mercedes Gp del tedesco Nico  Rosberg (1'25"807), ottavo a quasi 4" dall'iridato.

Vettel ha ottenuto il miglior riscontro cronometrico in mattinata all'inizio di una serie di 5 giri. Nel pomeriggio, il campione del mondo si è dedicato soprattutto ai 'long run', con un programma che ha compreso anche un paio di sequenze di 16 giri. Buemi, che ha aperto la giornata con una simulazione di gara, ha inanellato nel complesso 120 tornate prima di chiudere con una serie di pit-stop.

Il cronometro non rispecchia il reale valore della Ferrari, visto che Massa non è andato alla ricerca della singola prestazione. Il brasiliano, per la cronaca, ha ottenuto il suo miglior tempo all'inizio di una mini-serie di 5 giri. La Mercedes ha  cominciato a lavorare su un nuovo pacchetto, caratterizzato da aggiornamenti agli scarichi e al telaio. Sulla media-lunga distanza, la freccia d'argento di Rosberg ha girato sul piede di 1'27", con prestazioni all'altezza della concorrenza. Campanello d'allarme, al di là del quarto tempo di Hamilton, per la McLaren, costretta a fare i conti con una serie di contrattempi in mattinata: i guai, compreso un  problema idraulico, hanno fatto saltare la simulazione di gara programmata a tavolino.

I tempi di oggi, tra parentesi i giri completati:


1. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1'21"865 (112); 2. Sebastien Buemi (Toro Rosso-Ferrari) 1'22"396 (120); 3. Vitaly Petrov (Renault) 1'22"670 (116); 4. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes)  1'22"888 (57); 5. Felipe Massa (Ferrari) 1'23"324 (101); 6. Paul Di  Resta (Force India-Mercedes) 1'24"334 (118); 7. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1'24"436 (107); 8. Nico Rosberg (Mercedes) 1'25"807 (100); 9. Jarno Trulli (Lotus-Renault) 1'26"090 (98); 10. Pastor Maldonado (Williams-Cosworth) 1'26"989 (29); 11. Jerome D'Ambrosio  (Virgin-Cosworth) 1'28"982 (64).

Commenta nel Forum della F1

Tutti i siti Sky