Caricamento in corso...
14 marzo 2011

Allarme Alonso: credo di avere 47 pulsanti sul volante!

print-icon
fer

Questo è il volante Ferrari del 2004: residuato preistorico rispetto al prossimo... (Getty)

Guidare una monoposto di Formula 1 è sempre più complicato, come commenta il pilota spagnolo della Ferrari in un'intervista al quotidiano El Pais. Fernando deve infatti gestire il ricchissimo volante della sua Ferrari F150° Italia. LE FOTO DELLA ROSSA

Le foto: l'Album della stagione che sta per iniziare

"Credo di avere 47 bottoni sul volante". Guidare una monoposto di Formula 1 è sempre più complicato, come commenta Fernando Alonso in un'intervista al  quotidiano El Pais. Il pilota spagnolo deve gestire il ricchissimo volante della sua Ferrari F150° Italia.

"Quanti sono i bottoni? Penso siano 47. Di sicuro siamo vicini al limite. Questa è più una responsabilità dei team, che devono cercare il modo per facilitare il lavoro dei piloti", dice l'asturiano. "La federazione introduce il Kers o l'ala, ma non penso  che il volante sia un suo problema. Se ora abbiamo 47 o 50 bottoni in totale, magari ce ne sono 20 che non sono necessari in ogni giro. Magari possono stare da un'altra parte perché non si usano molto. Tra piloti e squadre cercheremo di far sì che la guida sia un po' più comoda", aggiunge il due volte campione del mondo.

Il Mondiale 2011 è ormai alle porte. La stagione si aprirà infatti il 27  marzo con il Gp d'Australia. "Per ora mi interessa" che la nuova  monoposto "sia affidabile e che non si rompa. Dopo 2 o 3 Gp, spero di poter anche dire che è veloce. Ma per ora non lo so", dice ancora Alonso senza sbilanciarsi, in attesa del primo semaforo verde.

Commenta nel Forum della F1

Tutti i siti Sky