Caricamento in corso...
08 aprile 2011

Gp Malesia, Webber più veloce di tutti nelle prove libere

print-icon
web

La Red Bull di Webber in piena azione sul circuito malese di Sepang (Getty)

Ferrari attardate sotto il cielo malese. L'australiano della Red Bull ha segnato il miglior tempo in entrambe le sessioni di prove libere sul circuito di Sepang dove domenica si corre il secondo Gp di stagione. Sesto Massa, nono l'altro ferrarista Alonso

Le foto: l'Album della stagione 2011

Tutto il calendario della nuova stagione

I trucchi per la Malesia nei video MotorSport

Mark Webber ha dominato entrambe  le sessioni di prove libere disputate sul tracciato di Sepang che  domenica ospiterà il Gp di Malesia, secondo appuntamento del Mondiale 2011 di Formula 1. Il pilota australiano della Red Bull ha ottenuto il miglior tempo nel pomeriggio, quando ha girato in 1'36"876 precedendo le McLaren-Mercedes degli inglesi Jenson Button (1'36"881) e Lewis Hamilton (1'37"010). Quarta posizione per la Red Bull del tedesco  Sebastian Vettel (1'37"090). I primi 4 della fila si sono sistemati in un fazzoletto di 2 decimi e mezzo. Quasi un secondo, invece, ha diviso la monoposto di Vettel dalla Mercedes Gp del tedesco Michael Schumacher (1'38"088) e dalla Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'38"089), sesto nella lista dei tempi. Fernando Alonso (1'38"583), nono con l'altra 150° Italia, ha chiuso  alle spalle della Mercedes Gp di Nico Rosberg (1'38"565) e alla Lotus Renault di Nick Heidfeld (1'38"570).

Nell'ultima mezzora delle prove, quasi tutti i team hanno provato a girare con gomme morbide e con serbatoi pieni per verificare la tenuta degli pneumatici soft nelle particolari condizioni di Sepang, che accoglie il circus con temperature e umidità elevate. Buona parte dei piloti ha girato sul piede di  1'44", prima che Webber piazzasse un eloquente 1'43": un ulteriore avvertimento per tutti.

L'australiano era stato il più veloce nei collaudi mattutini con il crono di 1'37"651, rifilando un distacco di 1"665 alla  McLaren-Mercedes di Hamilton (1'39"316). Terzo tempo per la Mercedes Gp di Schumacher (1'39"791), seguito dalla Force India di Nico Hulkenberg (1'40"377) e dalla Williams di Pastor Maldonado  (1'40"443). Sesta posizione per la Ferrari di Massa (1'40"453) e nona per la rossa di Alonso (1'40"601), preceduta dalla Lotus Renault di Heidfeld (1'40"525) e dalla Williams di Barrichello (1'40"581).  Solo 17esima la Red Bull di Vettel (1'41"627) che, evidentemente, ha  cominciato a fare sul serio solo nel pomeriggio.

Commenta nel forum di Formula 1

Tutti i siti Sky