Caricamento in corso...
08 aprile 2011

Hamilton contento: ma la Red Bull ha un altro mezzo secondo

print-icon
ham

Lewis Hamilton, terzo posto nelle due sessioni di libere sul circuito di Sepang (Getty)

Il pilota inglese ha chiuso la giornata con il terzo crono, subito dietro al suo compagno Jenson Button. "Sono sicuro che loro abbiano almeno mezzo secondo da tirare fuori domani. Noi siamo più vicini? Lo spero, ma dobbiamo aspettare e vedere"

Le foto: l'Album della stagione 2011

Tutto il calendario della nuova stagione

I trucchi per la Malesia nei video MotorSport

"La Red Bull ha un altro mezzo secondo da usare". Lewis Hamilton non vuole illudersi. La sua McLaren-Mercedes è vicina alle Red Bull dopo le prime due sessioni di prove libere del Gp di Malesia. Il pilota inglese ha chiuso la giornata con il terzo crono, subito dietro al suo compagno Jenson Button. La Red Bull ha piazzato Mark Webber al comando e Sebastian Vettel al quarto posto. "Sono sicuro che loro abbiano almeno mezzo secondo da tirare fuori domani. Noi siamo più vicini? Lo spero, ma dobbiamo aspettare e vedere", dice il pilota di Stevenage.

"Oggi è stata una giornata interessante. Sembriamo vicini al vertice, penso che abbiamo fatto passi avanti nella scelta  dell'assetto. Dobbiamo ancora trovare il modo di migliorare i tempi, ma è stata una giornata costruttiva", aggiunge. "Le condizioni della pista -osserva- sono nettamente diverse se paragonate al freddo  che abbiamo trovato in Australia. Le gomme, quindi, non dureranno come è accaduto a Melbourne. Forse domenica avremo una gara con 3  pit-stop".

Commenta nel forum di Formula 1

Tutti i siti Sky