Caricamento in corso...
09 aprile 2011

Fulmine Vettel, pole a Sepang. Alonso limita i danni: quinto

print-icon
red

Sebastian Vettel ha conquistato la pole a Sepang

Il campione del mondo della Red Bull ha chiuso le qualifiche in 1'34''870, precedendo la McLaren di Lewis Hamilton e il compagno di squadra Mark Webber. Terza fila per lo spagnolo della Ferrari, settima piazza per Felipe Massa. LE FOTO

Le foto: l'Album della stagione 2011
Tutto il calendario della nuova stagione
I trucchi per la Malesia nei video MotorSport

Sebastian Vettel ha conquistato la pole position nel Gp di Malesia, secondo appuntamento del Mondiale 2011 di Formula 1. Il pilota tedesco della Red Bull e' stato il piu' veloce nella terza manche delle qualifiche sul tracciato di Sepang con il tempo di 1'34"870. Il campione del mondo, alla seconda pole stagionale e alla 17.a della carriera, domani partira' davanti alla McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton (1'34"974). La Red Bull dell'australiano  Mark Webber (1'35"179), in terza posizione, aprira' la seconda fila che sara' completata dalla McLaren-Mercedes dell'inglese Jenson Button (1'35"200).

Lo spagnolo Fernando Alonso, al volante della Ferrari, ha ottenuto il quinto tempo (1'35"802) e domani partira' dalla terza fila. Le prime cinque posizioni della griglia riflettono perfettamente i risultati delle qualifiche del Gp d'Australia disputato due settimane fa. Domani Alonso avra' accanto la Lotus Renault del tedesco Nick Heidfeld (1'36"124), sesto. Il brasiliano Felipe Massa, con l'altra Ferrari, ha chiuso le qualifiche con il settimo crono (1'36"251) e si sistema in quarta fila con la Lotus Renault del russo Vitaly Petrov (1'36"324).

La Mercedes Gp deve accontentarsi del nono posto con il tedesco Nico Rosberg (1'36"809) che in quinta fila sara' affiancato dalla Sauber del giapponese Kamui Kobayashi (1'36"820). La delusione del giorno e' rappresentata da Michael Schumacher. Il sette volte campione del mondo stecca con la Mercedes Gp e dopo l'eliminazione nella seconda manche delle qualifiche dovra' cominciare la gara dall'undicesima piazza, in sesta fila. Piu' indietro i due piloti italiani. Jarno Trulli e' 20.o con la Lotus, alle spalle del suo compagno di squadra, il finlandese Heikki  Kovalainen. Vitantonio Liuzzi, con la Hispania, centra l'obiettivo minimo: e' penultimo ma rientra nel limite del 107% e domani, a differenza di quanto accaduto in Australia, potra' schierarsi al via.

La griglia di partenza del Gp di Malesia
1. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull 1'34"870;
2. Lewis Hamilton (Ing) McLaren Mercedes 1'34"974;
3. Mark Webber (Aus) Red Bull 1'35"179;
4. Jenson Button (Ing) McLaren Mercedes 1'35"200;
5. Fernando Alonso (Spa) Ferrari 1'35"802;
6. Nick Heidfeld (Ger) Lotus Renault 1'36"124;
7. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1'36"251;
8. Vitaly Petrov (Rus) Lotus Renault 1'36"324;
9. Nico Rosberg (Ger) Mercedes 1'36"809;
10. Kamui Kobayashi (Jap) Sauber 1'36"820;
11. Michael Schumacher (Ger) Mercedes 1'37"035;
12. Sebastien Buemi (Svi) Toro Rosso 1'37"160;
13. Jaime Alguersuari (Spa) Toro Rosso 1'37"347;
14. Paul Di Resta (Gbr) Force India 1'37"370;
15. Rubens Barrichello (Bra) Williams 1'37"496;
16. Sergio Perez (Mex) Sauber 1'37"528;
17. Adrian Sutil (Ger) Force India 1'37"593;
18. Pastor Maldonado (Ven) Williams 1'38"276;
19. Heikki Kovalainen (Fin) Lotus 1'38"645;
20. Jarno Trulli (Ita) Lotus 1'38"791;
21. Timo Glock (Ger) Virgin 1'40"648;
22. Jerome D'Ambrosio (Bel) Virgin 1'41"001;
23. Vitantonio Liuzzi (Ita) Hispania 1'41"549;
24. Narain Karthikeyan (Ind) Hispania 1'42"574.

Commenta nel forum di Formula 1

Tutti i siti Sky