Caricamento in corso...
15 aprile 2011

Cina, Vettel vola nelle libere. Ferrari dietro, male Alonso

print-icon
seb

Il campione del mondo, al volante della Red Bull, ha ottenuto il miglior tempo nella sessione pomeridiana di prove libere del Gran Premio di Formula 1 in Cina. Dietro di lui le McLaren-Mercedes di Hamilton e Button. LA FOTOGALLERY

Facce da F1, in Cina smorfie e autografi prima del Gp

Sebastian Vettel davanti a tutti nella prima giornata di prove libere del Gp di Cina e la Ferrari indietro. Il campione del mondo, al volante della Red Bull, ha ottenuto il miglior tempo nella sessione pomeridiana (1'37"688) lasciandosi alle spalle le McLaren-Mercedes degli inglesi Lewis Hamilton (1'37"854) e Jenson Button (1'37"935).

Terza e quarta posizione per le Mercedes Gp dei tedeschi Nico Rosberg (1'37"943) e Michael Schumacher (1'38"105), seguiti dalla Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'38"507), capace di realizzare il miglior crono provvisorio della giornata a mezz'ora dalla bandiera a scacchi con un set di gomme morbide.

Situazione diversa per lo spagnolo Fernando Alonso. L'asturiano ha dovuto fare i conti con problemi idraulici alla sua Ferrari e ha chiuso con un deludente 14° crono (1'39"779), ultimo tra i big e più lento anche della Red Bull dell'australiano Mark Webber, 10° in 1'39"327. In fondo alla griglia si sono sistemati i due piloti italiani: Jarno Trulli ha chiuso 19° (1'41"482) con la Lotus, Vitantonio Liuzzi ha ottenuto il 21° tempo (1'43"850) con la Hispania.

Vettel (1'38"739) era stato il più veloce già nelle prove mattutine, precedendo il compagno di squadra Webber (1'39"354). Terzo e quarto tempo per le McLaren-Mercedes di Hamilton (1'40"845) e Button (1'40"940), staccati di oltre 2 secondi dal leader nella prima sessione. Quinta piazza per la Renault del tedesco Nick Heidfeld (1'40"987), protagonista di un incidente in ciascuna sessione. Sesta posizione per la Ferrari di Massa (1'41"046), più veloce della Sauber del messicano Sergio Perez (1'41"189) e della Williams del venezuelano Pastor Maldonado (1'41"222). Dodicesima la Ferrari di Alonso (1'41"434), dietro alla Renault del russo Vitaly Petrov (1'41"231), alla Toro Rosso dello svizzero Sebastien Buemi (1'41"328) e alla Mercedes Gp di Rosberg (1'41"361).

Commenta nel forum di Formula 1

Tutti i siti Sky