Caricamento in corso...
25 aprile 2011

Kubica, test estivi per capire se potrà tornare a correre

print-icon
kub

Robert Kubica ha lasciato l'ospedale di Pietra Ligure 76 giorni dopo il terribile incidente nel rally d'Andora (Getty)

Il polacco, gravemente ferito ad un braccio durante il rally di Andora del 6 febbraio, ha lasciato l'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure per trascorrere un periodo di riposo a Montecarlo. Il medico: "In agosto scopriremo se potrà tornare in pista"

Le foto della macchina distrutta nell'incidente nel rally di Andora

"Era importante che dopo oltre due mesi ritornasse a casa. Per ora sta bruciando i tempi, ed è per questo che gli abbiamo concesso qualche giorno di riposo". Lo ha detto il dottor Riccardo Ceccarelli parlando delle condizioni di Robert Kubica che ha lasciato l'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure per trascorrere un periodo di riposo a Montecarlo, dove abita.

"Soltanto verso fine agosto potremo dire se Kubica potrà tornare a correre - ha aggiunto il medico che ha seguito il pilota nel corso della sua degenza nel nosocomio pietrese -. La natura deve fare il suo corso, ma Robert ha più volte dimostrato di essere molto forte". Sono soprattutto i tessuti nervosi della mano destra a destare le maggiori preoccupazioni: la rigenerazione dei nervi è un processo molto lungo, quindi serve tempo. Per ora il pilota ha una buona sensibilità, ma non in tutte le zone. Le gambe, invece, non presentano grossi problemi. Kubica tornerà periodicamente all'ospedale pietrese per i controlli di routine.

Commenta nel Forum della F1

Tutti i siti Sky