Caricamento in corso...
03 maggio 2011

Exor e News Corp, un piano per l'acquisto dei diritti di F1

print-icon
for

Exor e Newscorp stanno studiando un piano di acquisizione della Formula 1 (Getty)

Il maggior azionista del gruppo Fiat sta studiando con il gruppo di Rupert Murdoch "la possibilità di creare un consorzio con il proposito di elaborare un piano per lo sviluppo nel lungo termine della Formula Uno". GUARDA IL VIDEO

Ripercorri le emozioni della stagione di Formula 1

Exor, il maggior azionista del gruppo Fiat, sta studiando con News Corporation, il gruppo di Rupert Murdoch, "la possibilità di creare un consorzio con il proposito di elaborare un piano per lo sviluppo nel lungo termine della Formula Uno". Lo si legge in una nota congiunta dei due gruppi. Le analisi - precisa la nota - sono in corso "in via preliminare".

"Nel corso delle prossime settimane e mesi Exor e News Corporation si confronteranno con potenziali partner di minoranza e con i principali soggetti coinvolti. Non è possibile affermare con certezza che si arriverà a presentare una proposta agli attuali proprietari della Formula Uno".

Bernie Ecclestone, amministratore delegato di Formula 1, esclude che i fondi Cvc Capital Partners che controllano la maggioranza del capitale della società, siano interessati a vendere la loro quota. "Per quanto ne so, certamente non è in vendita. Cvc non è interessata a vendere" ha detto Ecclestone interpellato dall'agenzia Bloomberg. In merito all'interessamento di Exor e News Corporation per Formula 1, il boss del 'circus' dei motori, ha detto "non ne so nulla".

Commenta nel forum di Formula1

Guarda il calendario delle gare ancora da disputare

Tutti i siti Sky