Caricamento in corso...
03 maggio 2011

La Williams ingaggia l'ingegnere che "spiava" la Ferrari

print-icon
wil

Il team Williams ha ingaggiato l'ingegnere che "spiava" la Ferrari (Getty)

Il team ha ufficializzato l'arrivo di Mike Coughlan: l'ex tecnico della McLaren torna nel circus a 4 anni dalla spy story che lo coinvolse direttamente nel 2007, quando fu colto a fotocopiare materiale sottratto alla casa di Maranello. LE FOTO

Le foto: l'Album della stagione 2011

Tutto il calendario della nuova stagione


Per uscire dalla crisi, la Williams ingaggia l'ex 'spia' della McLaren che fotocopiava i documenti della Ferrari. Il team di Grove, che non ha ancora conquistato un punto iridato nel Mondiale 2011, ha ufficializzato  l'arrivo di Mike Coughlan, che a giugno verrà arruolato come  responsabile degli ingegneri. L'ex tecnico della McLaren torna nel circus a circa 4 anni di  distanza dalla spy story che lo coinvolse direttamente nel 2007,  quando fu colto con le mani nella fotocopiatrice per duplicare materiale sottratto alla Ferrari. Coughlan rimediò una squalifica di 2 anni e si allontanò dal Mondiale. Ora e' pronto a tornare con la  Williams, che oggi ha ufficializzato il 'rimpasto' del suo muretto.

Il direttore tecnico Sam Michael e il responsabile  dell'aerodinamica Jon Tomlinson lasceranno la squadra a fine 2011.  "Sam e Jon sono persone esperte e di talento, hanno lavorato sodo per 10 anni per la squadra", dice il team principal Frank  Williams."Nonostante ciò - aggiunge - hanno riconosciuto che le  prestazioni della squadra non sono al livello richiesto e hanno  rimesso il loro mandato per dare al team l'opportunità di fare gruppo e affrontare le sfide per tornare al vertice della griglia". I due  tecnici rimarranno comunque a disposizione della scuderia. "Entrambi  -dice Williams- continueranno a lavorare nelle attuali posizioni fino  alla fine dell'anno per garantire al team la possibilita' di  concentrarsi sulla stagione 2011".

Il presidente Adam Parr ha fatto il punto della situazione. "Abbiamo un direttore tecnico fino alla fine dell'anno ed è importante chiarire i ruoli", dice. Coughlan, ad ogni modo, avrà da subito un peso rilevante in una squadra che a fine anno perdera'  anche Patrick Head: lo storico partner di Williams si ritirerà in  pensione. "Come capo degli ingegneri -spiega Parr- Coughlan sara'  responsabile della FW34, la monoposto del prossimo anno, e del suo  sviluppo".

Il 'curriculum' di Coughlan è stato valutato in toto. "Ovviamente abbiamo dovuto pensarci", dice Parr riferendosi alla spy story. "La mia visione è semplice: se sbagli, vieni punito. Sconti la sanzione e ti assumi la responsabilità per le tue azioni. Tutti  hanno il diritto di voltare pagina: non sarebbe giusto trasformare una squalifica di 2 anni in un ergastolo", spiega.

Commenta nel forum di Formula 1

Tutti i siti Sky