Caricamento in corso...
05 maggio 2011

News Corp-Exor, Alonso: "Le idee nuove sono ben accette"

print-icon
fer

Prima di scendere in pista in Turchia lo spagnolo della Ferrari ha voluto commentare l'accordo dei due gruppi per l'acquisizione dei diritti della Formula 1: "Vogliamo un bel futuro per il nostro sport e tutte le idee per innovare sono benvenute". VIDEO

Exor-News Corp, il piano per acquistare i diritti della Formula 1

Le dichiarazioni di Ecclestone sull'accordo

Fernando Alonso non si sbilancia sulle voci dell'accordo tra Exor e Murdoch per l'acquisizione dei diritti della Formula 1: alla vigilia del week end che apre il Gp di Turchia il pilota della Ferrari si mostra però ben disposto alle novità. "Noi siamo a margine di queste cose, ma tutti d'accordo che serva una Formula 1 più interessante e spettacolare per la gente. Vogliamo un bel futuro per il nostro sport e tutte le idee per innovare sono benvenute. In questo 2011 abbiamo fatto un passo in avanti e le gare sono molto spettacolari - ha detto Alonso - se riusciamo a farne anche un altro ben venga".

Quanto alla gara il ferrarista sottolinea come siano state utili le settimane di pausa dal gran premio di Cina e che comunque dalla macchina che si vedrà in pista sul circuito di Istanbul non ci si può aspettare "una rivoluzione". "Abbiamo lavorato molto duramente per colmare il gap - ha spiegato lo spagnolo - la mia pazienza? E' infinita. Mi aspetto di fare molto meglio in queste prossime gare, perché il distacco comincia a essere importante e dobbiamo ridurlo. Faremo di tutto per riuscirci".

Commenta le affermazioni di Alonso nel forum di Formula1

Guarda il calendario delle gare del Mondiale 2011

Tutti i siti Sky