Caricamento in corso...
07 giugno 2011

Caos Bahrain, Ecclestone ci ripensa: "Forse a fine stagione"

print-icon
gp_

Il Gp del Bahrain potrebbe disputarsi a fine stagione anzichè il prossimo 30 ottobre (Getty)

Dopo aver reintegrato nel mondiale di Formula 1 il Gp di Sakhir, la data in cui dovrebbe disputarsi la corsa è ancora incerta. In un primo momento si era pensato al prossimo 30 ottobre, adesso l'ipotesi di un dietrofront: a dicembre dopo il Brasile

FOTO: Le immagini dell'incidente di Perez - Il racconto fotografico della gara di Montecarlo - L'album della stagione 2011

Il calendario della stagione

Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

"Non abbiamo idea di quello che succederà". Bernie Ecclestone, patron del Mondiale di Formula 1, rimette in discussione la presenza del Gp del Bahrain nel calendario iridato. La gara avrebbe dovuto aprire la stagione a marzo ma è stata rinviata per i disordini nel paese. La scorsa settimana, con la decisione del Consiglio Mondiale della Federazione internazionale (Fia) l'appuntamento è tornato in calendario ed è stato programmato per il 30 ottobre, nella data inizialmente assegnata al Gp dell'India.

"Per come stanno le cose ora, non abbiamo idea di cosa succederà", dice Ecclestone al Times. "Meglio spostare il Bahrain alla fine della stagione. Se le cose vanno bene, siamo a posto. Altrimenti, non andiamo e non ci sono problemi", dice Big Bernie. "Abbiamo ascoltato la relazione della Federazione internazionale, secondo cui non c'erano assolutamente problemi in Bahrain. Ma non è quello che sento, dobbiamo essere prudenti. Possiamo cambiare la data del 30 ottobre attraverso una votazione. Si può fare e si può fare in fretta". L'ultimo Gp della stagione è in programma in Brasile il prossimo 27 novembre e dunque nel caso il Gp del Bahrain fosse spostato al termine della stagione andrebbe in calendario a dicembre.

Commenta la notizia nel Forum di F1

Tutti i siti Sky