Caricamento in corso...
13 giugno 2011

Gp Canada, Domenicali: per la Ferrari un viaggio a Lourdes

print-icon
alo

Gara sfortunata per la Ferrari di Alonso che deve ritirarsi dopo il contatto con Button (Foto Getty)

Amara ironia del team principal del Cavallino che archivia con delusione la gara di Montreal: sesto posto di Felipe Massa e ritiro di Fernando Alonso. Il pilota spagnolo: "E' andato tutto storto". GUARDA LE FOTO

FOTO: Il contatto tra Hamilton e Button a Montreal - Le immagini dell'incidente di Perez a Montecarlo - L'album della stagione 2011

Il calendario della stagione

I VIDEO : Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport


"Organizzeremo un viaggio a Lourdes per vedere se possiamo ribaltare la situazione". Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, archivia con delusione il Gp del Canada. Il Cavallino lascia Montreal con il sesto posto di Felipe Massa e con il ritiro di Fernando Alonso: decisamente troppo poco per puntare al top. Le classifiche iridate non regalano sorrisi agli uomini in rosso. Alonso e Massa hanno rispettivamente 69 e 32 punti  nella graduatoria che Sebastian Vettel domina con 161. Tra i team, la Red Bull comanda con 255 punti e la Ferrari è terza con 101.

"Nell'ultima gara avevo detto che avremmo aspettato i prossimi 2 Gp e che avremmo dovuto fare punti", dice Domenicali al magazine Autosport. "Sono deluso per l'esito della corsa: non abbiamo raccolto il bottino che avremmo meritato, viste le nostre prestazioni. Adesso dobbiamo ottenere il massimo a Valencia", dice pensando all'appuntamento del 26 giugno.

L'amarezza di Alonso. "Gara da dimenticare, siamo stati molto sfortunati, tutto ci è andato di traverso". Non nasconde la sua amarezza Fernando Alonso per una gara nata male con la scelta sbagliata di cambiare le gomme all'inizio e finita peggio con l'abbandono dopo il contato con Button. "E' andato tutto storto - afferma Aloso - hai una vettura competitiva sull'asciutto e piove. Metti le intermedie e ricomincia a piovere. Non ce ne va bene una ma speriamo di fare una bella gara a Valencia".

Poi Alonso parla dell'impatto con la McLaren di Button: "siamo usciti dalla pit-lane vicini, ci siamo toccati, cose che succedono, a volte va bene a volte male".

Tutti i siti Sky