Caricamento in corso...
25 giugno 2011

Valencia, pole della Red Bull con Vettel. Quarto Alonso

print-icon
vet

Vettel ha conquistato la pole al Gp d'Europa (foto Getty)

Il pilota tedesco ha dominato le qualifiche con il tempo di 1'36"975, nuovo record della pista. Il campione del mondo scatterà davanti al suo compagno di squadra, l'australiano Mark Webber. Alle spalle partirà Hamilton e poi il pilota Ferrari. LE FOTO

FOTO: Le foto del Gp d'Europa - Il contatto tra Hamilton e Button a Montreal - Le immagini dell'incidente di Perez a Montecarlo - L'album della stagione 2011

Il calendario della stagione

I VIDEO : Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

Sebastian Vettel ha conquistato la pole position del Gp d'Europa, ottavo appuntamento del Mondiale 2011. Il pilota tedesco della Red Bull, alla settima pole stagionale e alla 22esima della carriera, ha dominato le qualifiche sul tracciato di Valencia con il tempo di 1'36"975, nuovo record della pista. Il campione del mondo scatterà davanti al suo compagno di squadra, l'australiano Mark Webber (1'37"163).
Alle spalle delle Red Bull, che hanno monopolizzato la prima  fila, partiranno la McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton  (1'37"380) e la Ferrari dello spagnolo Fernando Alonso (1'37"454).  L'iberico, quarto, chiuderà la seconda fila e si muoverà davanti  all'altra rossa. Il brasiliano Felipe Massa, infatti, è quinto dopo un giro completato in 1'37"535.
Il verdeoro sarà affiancato in terza fila dalla McLaren-Mercedes dell'inglese Jenson Button (1'37"645), sesto sullo schieramento di partenza. Settima e ottava piazza per le Mercedes Gp di Nico Rosberg (1'38"231) e Michael Schumacher (1'38"240), che aprono un quartetto tedesco chiuso dalla Lotus Renault di Nick  Heidfeld e dalla Force India di Adrian Sutil, in quinta fila senza un riscontro cronometrico nella terza manche delle prove ufficiali. Solita gara in salita per i due piloti italiani. Jarno Trulli è 20° con la Lotus, Vitantonio Liuzzi è 22° con la Hispania.

La terza sessione di prove - La Red Bull di Sebastian Vettel ha ristabilito la propria supremazia in Formula 1 segnando il miglior tempo in 1'37"258 nella terza sessione del Gp d'Europa a Valencia, ottava prova del mondiale. Le Ferrari sono subito dietro, Fernando Alonso è secondo e Felipe Massa terzo, ma il distacco è significativo, +420 e +582 millesimi rispetto al leader del campionato. Alonso era stato il migliore delle prime due sessioni col tempo di 1'37"968. Essendo un circuito cittadino, peraltro, i tempi migliorano più sensibilmente che altrove man mano che le macchine, girando, puliscono l'asfalto. L'altra Red Bull di Mark Webber è quarta, +810, davanti alla McLaren Mercedes di Jenson Button, alla Mercedes di Nico Rosberg, alla McLaren Mercedes di Lewis Hamilton. Nell'ora di test che precedono le qualifiche c’è stato anche un momento d'apprensione quando la Mercedes di Schumacher si è intraversata proprio davanti alla McLaren Mercedes di Hamilton che lo inseguiva velocissimo e che ha dovuto correggere la direzione per evitare l'impatto. Anche la Sauber di Kamui Kobayashi si è girata, danneggiando leggermente il musetto.

Commenta i risultati delle prove libere sul forum della F1

Tutti i siti Sky