Caricamento in corso...
20 luglio 2011

Interlagos, mondo capovolto: c'è una chicane al contrario

print-icon
chi

La chicane oggetto delle polemiche (foto dal sito http://grandepremio.ig.com.br)

Infuriano le polemiche sul circuito brasiliano, destinato ad ospitare a fine novembre l'ultimo Gp della stagione: alla Curva do Cafè è stata realizzata una nuova chicane , costruita però a rovescio, pericolosa e impossibile da utilizzare. Tutto da rifare

FOTO: Le foto del Gp d'Europa - Il Gp di Gran Bretagna - L'album della stagione 2011

Il calendario della stagione

I VIDEO: Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

L'inaugurazione della nuova chicane del circuito di Interlagos a San Paolo, che doveva aumentare la sicurezza della pista che ospiterà a fine novembre l'ultimo Gran Premio della stagione di Formula 1, ha suscitato in Brasile risate, malessere e polemiche.

La chicane allestita alla famosa Curva do Cafè, studiata per offrire una via di fuga per le auto che non riescano ad affrontarla in modo ottimale, è stata costruita a rovescio, per un malinteso tra gli ingegneri e la ditta appaltatrice che l'ha realizzata. Quella che doveva essere l'entrata nella curva è al posto dell'uscita e viceversa, e la chicane risulta così impossibile da utilizzare.

Increduli, piloti e dirigenti della Confederazione brasiliana di automobilismo (Cba) hanno vietato l'uso dell'autodromo, che già domenica prossima doveva ospitare una gara del campionato brasiliano marche, fino a che la chicane sia rifatta in modo adeguato. La direzione dell'autodromo e la SP-Turis, la ditta che gestisce la pista e il Gran Premio di F1, si accusano a vicenda. Nell'aprile scorso, nella Curva do Cafè il pilota Gustavo Sondermann è morto in un incidente durante la Coppa Montana, e un altro pilota vi era morto tre anni fa durante una corsa di stockcars.

Interlagos e la chicane alla rovescia. Discutine sul forum della Formula 1

Tutti i siti Sky