Caricamento in corso...
27 agosto 2011

Webber-Vettel, coppia confermata in Red Bull anche nel 2012

print-icon
vet

Webber-Vettel: nel 2012 saranno ancora al volante della Red Bull

Il team austriaco ha ufficializzato il rinnovo per un altro anno del pilota australiano: "Voglio continuare a gareggiare ad alti livelli in Formula Uno e non ho mai pensato di andar via, negli ultimi anni abbiamo dimostrato di poter vincere"

FOTO: Essere Schumi, la storia della F1: 20 anni di trionfi, dalla Benetton alla Rossa - Il Gp di Ungheria - Il Gp di Germania - Il Gp d'Europa - Il Gp di Gran Bretagna - L'album della stagione 2011

Il calendario della stagione

I VIDEO: Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

Sarà ancora Mark Webber ad affiancare in Red Bull Sebastian Vettel nella prossima stagione. Il team austriaco ha ufficializzato il rinnovo per un altro anno, fino al 2012, del pilota australiano che oggi festeggia il suo 35esimo compleanno. "Voglio continuare a gareggiare ad alti livelli in Formula Uno e non ci ho pensato un istante a rimanere alla Red Bull per un altro anno - le parole di Webber - La voglia di ottenere i migliori risultati possibili per me e per la squadra è ancora altissima, negli ultimi cinque anni abbiamo lavorato duro e dimostrato di poter disegnare e costruire una macchina competitiva e capace di vincere il titolo. Non vedo l'ora di spingermi nuovamente al limite in ogni weekend di gara anche nel 2012".

"Nel momento in cui ci siamo seduti e abbiamo cominciato a parlare del 2012, è stato subito chiaro che sia noi che Mark volevamo proseguire il nostro rapporto - aggiunge il team principal Chris Horner - Mark è con noi dal 2007 e conosce benissimo il team, le sue motivazioni, la sua forma fisica e il suo impegno sono più alti che mai. E siamo contenti di confermare per la quarta stagione una coppia fortissima come quella formata da lui e Vettel".

Guarda anche: Formula Hollywood: Tom Cruise al volante di una Red Bull - F1, la Red Bull mette le ali in un ranch texano

Tutti i siti Sky