Caricamento in corso...
31 agosto 2011

Alonso: "Vettel in Ferrari? Sarebbe il benvenuto"

print-icon
alo

Alonso e Vettel, sarà la coppia del futuro in Ferrari? (Getty)

Sarà la coppia del futuro della scuderia del Cavallino? Intanto lo spagnolo tesse le lodi del pilota della Red Bull: "E' un grande campione che sta per vincere il suo secondo titolo. Sono felice di avere come compagno Massa ma un giorno, chissà..."

FOTO: Essere Schumi, la storia della F1: 20 anni di trionfi, dalla Benetton alla Rossa - Il Gp di Ungheria - Il Gp di Germania - Il Gp d'Europa - Il Gp di Gran Bretagna - L'album della stagione 2011

Il calendario della stagione

I VIDEO: Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

Fernando Alonso si arrende: giù il cappello davanti a Sebastian Vettel. In un'intervista alla "Sport Bild" ripresa dalla stampa tedesca, il ferrarista si complimenta con l'avversario per la grande stagione che sta disputando. "Sebastian è un grande campione che sta per vincere il suo secondo titolo - riconosce lo spagnolo -. Ha tantissimo talento ma anche la capacità di reggere la pressione".

Secondo Alonso, ormai nessuno può insidiare il pilota della Red Bull, in testa alla classifica iridata con 92 punti di vantaggio sul compagno di squadra Webber, secondo. "Dovessi scommettere dei soldi, li punterei su Vettel", aggiunge lo spagnolo, al quale non dispiacerebbe un giorno avere il campione del mondo in carica, sotto contratto con la Red Bull fino al 2014, al suo fianco a Maranello. "Tanti piloti vorrebbero venire alla Ferrari e Sebastian sarebbe il benvenuto - commenta -. Sono felice di avere come compagno Massa ma un giorno, chissà. Se non hai guidato per la Ferrari la tua carriera non è completa".

Vettel in Ferrari? Dì la tua nel Forum della Formula 1

Tutti i siti Sky