Caricamento in corso...
06 ottobre 2011

A Suzuka resta il gelo: niente pace tra Massa e Hamilton

print-icon
ham

Nervi tesi a Suzuka tra Hamilton e Massa: tra i due niente pace dopo l'incidente di Singapore (Getty)

Nel Gp di Singapore il brasiliano della Ferrari è stato tamponato dal britannico. I due piloti si sono ritrovati in Giappone dove si correrà questo weekend, ma tra i due nessuna riappacificazione. Felipe: "Non ho nessun motivo per parlare con lui"

Il calendario della stagione

FOTO: L'album della stagione 2011

Resta il gelo fra Felipe Massa e Lewis Hamilton dopo le polemiche seguite all'incidente del Gp di Singapore. I due piloti si sono ritrovati a Suzuka, dove questo fine settimana si correrà il Gp del Giappone. "Non ho parlato con Hamilton, lui non voleva parlare con me in quel momento a Singapore e sono rimasto ancora più deluso perché, se fossi riuscito, avrei voluto chiedere scusa", ha spiegato Massa.

"Avevo cercato di parlare con lui lontano dai media, ma dato che lui  non voleva, ho fatto quello che ho fatto", ha aggiunto il brasiliano della Ferrari alludendo alla pacca poco amichevole sulla spalla del collega durante un'intervista di Hamilton. "Adesso non ho nessun motivo per parlare con lui di questo fatto, ora la questione è chiusa, per quanto mi riguarda. Ma se vuole venire a parlare - ha concluso - per me va bene".

"Non ho veramente nulla da dire a riguardo", le parole di Hamilton. "Sono concentrato solo su questo weekend ed è un vero peccato che si stia ancora parlando della gara precedente, ma così vanno le cose. Io sono andato oltre, per me fa parte del passato. Io ho scontato la mia penalità e non mi sento in debito con nessuno. Non c'è molto di cui discutere. Non ho problemi con lui, sono certo che ci vedremo nel corso del weekend e magari parleremo di cose normali", ha tagliato corto il pilota della McLaren.

Cosa ne pensate sulla lite tra Massa e Hamilton? Dì la tua sul forum

Tutti i siti Sky