Caricamento in corso...
09 ottobre 2011

Alonso: "Una spinta per il futuro". Button: "Impeccabili"

print-icon
alo

Alonso e Button festeggiano la buona prestazione nel Gp del Giappone (Getty)

Il ferrarista soddisfatto del secondo posto nel Gp del Giappone: "E' stata una gara divertente e la strategia è stata importante, questo risultato ci dà fiducia per il futuro". Il vincitore: "Questo circuito è speciale, trionfare qui è fantastico". FOTO

Il calendario della stagione

FOTO: L'album della stagione 2011


Grande gara di Fernando Alonso che riesce a piazzarsi alle spalle del vincitore Jenson Button e soprattutto a lasciare dietro il campione del mondo Sebastian Vettel. "Congratulazioni a Sebastian - dice lo spagnolo in conferenza stampa - Per quanto riguarda la corsa è stata divertente fin dalla partenza, la strategia è stata importante, abbiamo scelto il momento giusto per cambiare le gomme e il secondo posto è un ottimo risultato: un bel podio e una bella spinta per l'anno prossimo".

Nel giorno di Vettel c'è soddisfazione anche per Jenson Button che ha vinto la gara: "Questo circuito è speciale per tutti - spiega in conferenza stampa l'inglese - e vincere davanti a questo pubblico è fantastico, significa davvero molto. Ringrazio la squadra per i miglioramenti, oggi siamo stati impeccabili".

La gara è stata caratterizzata dall'ennesimo contatto in pista tra Lewis Hamilton e Felipe Massa. Il britannico della Mclaren chiede scusa. "Non so cosa sia successo - afferma - non riuscivo a vedere nulla, non avevo idea che fosse lì, mi scuso se ci siamo toccati. E' accaduto anche in passato, per fortuna non è successo niente. Non era intenzionale, ho il massimo rispetto per Felipe, oggi lui era veloce e io ero lento, ho fatto di tutto per restare davanti e purtroppo ci siamo toccati. Non sono contento della mia gara, il mio compagno di squadra ha vinto quindi la macchina era a posto. Congratulazioni a Button e anche a Vettel".

Vettel di nuovo campione del mondo. Diventerà meglio di Schumacher? Discutine sul forum

Tutti i siti Sky