Caricamento in corso...
11 novembre 2011

Abu Dhabi, dominio McLaren nelle libere. Alonso terzo

print-icon
lew

Il weekend del Gp di Abu Dhabi comincia sotto il segno delle McLaren di Lewis Hamilton e Jenson Button (Getty)

Lewis Hamilton ha ottenuto il miglior tempo nella seconda sessione di prove cronometrate del penultimo Gran Premio della stagione. Alle sue spalle il compagno di squadra Jenson Button. Lo spagnolo della Ferrari è terzo davanti a Felipe Massa e Mark Webber

FOTO: L'omaggio della Formula 1 a Sic, col "58" sul casco - Ecco il Gp d'India, tra modelle attiviste e risciò in pistaL'album della stagione 2011 -

I VIDEO : Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

Dominio McLaren nella seconda sessione di prove libere in vista del Gran Premio di Formula 1 di Abu Dhabi. La Freccia d'argento di Lewis Hamilton in 1'39"586 ha preceduto il compagno di squadra Jenson Button (1'39"785) e le due Ferrari di Fernando Alonso (1'39"971) e Felipe Massa (1'39'980).

Quinta la prima della due Red Bull con Mark Webber (1'40"104) davanti al campione del mondo Sebastian Vettel (1'40"132). Settima la Mercedes di Michael Schumacher con il tempo di 1'40"553. Solo diciannovesima la Lotus di Jarno Trulli (1'44"050), mentre l'altro pilota italiano, Vitantonio Liuzzi, con la sua Hispania Racing non è andato oltre il penultimo crono: un magro 1'46"249.

"Ho preteso troppo". Sebastian Vettel spiega così l'errore commesso nelle seconde prove  libere. Il pilota tedesco della Red Bull ha perso il controllo della monoposto alla curva 1 ed è finito contro le  barriere danneggiando lievemente il posteriore. "Sono andato un po' troppo largo, sono finito sul cordolo e ho perso il posteriore. A quel punto, non ho potuto più recuperare. Non ci sono stati grossi danni, sono stato fortunato a tornare in pista nel finale della sessione", dice il campione del mondo. "Penso di  aver preteso troppo: se si esce dalla traiettoria ideale, si trova la pista sporca e c'è meno aderenza", aggiunge.

La F1 sbarca ad Abu Dhabi. Discutine nel Forum della Formula 1

Tutti i siti Sky