Caricamento in corso...
23 marzo 2012

Malaysia, è subito dominio Hamilton nelle prove libere

print-icon
ham

La Freccia d'Argento di Hamilton ha dominato in entrambe le libere di Sepang

L'inglese, dopo essere stato il più veloce nella prima sessione, domina anche la seconda davanti alla Mercedes di Schumacher, terza l'altra McLaren di Button. Ferrari lontane: Alonso sesto, sedicesimo Massa. Il brasiliano: "Non mi sento sotto pressione"

SCHEDE: tutti i piloti della stagione - tutti i circuiti km per km - I RISULTATI

I VIDEO : Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

Dominio di Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) nelle prove libere del gran premio della Malaysia, seconda prova del campionato monsiale di Formula Uno in programma domenica sul circuito di Sepang nei pressi di Kuala Lumpur. L'inglese, dopo essere stato il più veloce nella prima sessione, ha dominato anche la seconda con il tempo di 1'38"172, di poco superiore al crono fatto segnare in precedenza.

Secondo tempo per la Mercedes di Michael Schumacher, terza l'altra McLaren di Jenson Button poi Nico Rosberg (Mercedes) e la Toro Rosso di Daniel Ricciardo. Sesto tempo per la Ferrari di Fernando Alonso, 16° Felipe Massa. Settimo tempo per la Red Bull di Mark Webber, mentre il campione del mondo in carica, Sebastian Vettel ha fatto segnare nella seconda sessione di prove il 10° tempo.

Alonso: "Raccolte informazioni utili" - Come sempre qui in Malesia uno dei principali obiettivi del venerdì è cercare di abituarsi il più velocemente possibile a condizioni ambientali estreme - afferma Fernando Alonso sul sito di Maranello a commento della giornata -. Soprattutto nei box si soffre tantissimo il caldo quando si rimane dentro l'abitacolo mentre almeno in pista arriva un po' d'aria, anche se non è certamente fresca! Abbiamo raccolto tante informazioni utili che adesso ci permetteranno di essere pronti per il resto del fine settimana. Non ha piovuto ma sappiamo che qui il temporale può arrivare in qualsiasi momento, senza il minimo preavviso: dovremo essere pronti ad ogni evenienza".

Massa: "Pressioni su di me? Non più del solito" - "Fernando ed io avevamo programmi piuttosto differenti l'uno dall'altro e si spiega soprattutto così la differenza in classifica. In particolare, nel pomeriggio abbiamo scelto direzioni completamente diverse che per me non hanno funzionato ma almeno mi hanno consentito di capire alcune cose importanti sul comportamento della vettura. E' chiaro che, in questo momento, non abbiamo una macchina competitiva ai massimi livelli. Se sento una particolare pressione su di me? No, non più del solito: alla Ferrari siamo sempre sotto pressione"

Tutti i siti Sky