Caricamento in corso...
25 marzo 2012

Alonso incredulo: "Grande sorpresa, una gara da ricordare"

print-icon
alo

Fernando Alonso esulta dopo il successo nel Gp di Malaysia (Getty)

Il pilota della Ferrari stenta a realizzare quanto è successo sul circuito di Sepang nella seconda gara della stagione di F1: "Non eravamo competitivi e abbiamo ottenuto un risultato incredibile". Sul futuro: "Vogliamo lottare per vincere". LE FOTO

SCHEDE: tutti i piloti della stagione - tutti i circuiti km per km - I RISULTATI

I VIDEO : Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

"E' stata una grande sorpresa oggi aver vinto, non eravamo competitivi qui, è un risultato incredibile". Subito dopo la vittoria nel Gran Premio della Malaysia il pilota della Ferrari Fernando Alonso non nasconde tutta la sua gioia: "Abbiamo fatto una buona qualifica e oggi sono rimasto calmo in condizioni estreme. Congratulazioni alla squadra che ha fatto un pit-stop prefetto, questa domenica ce la ricorderemo".

"Per il futuro - aggiunge lo spagnolo nella consueta conferenza stampa Fia - non cambierà nulla. Vogliamo lottare per vincere, l'obiettivo era non perdere troppi punti nei confronti dei leader e questo è l'aspetto positivo di queste due gare. Siamo una squadra molto unita e questa vittoria ci renderà felici ma non cambierà la nostra determinazione nel voler migliorare la macchina".

La felicità per il secondo posto e il primo podio è più forte della delusione per la mancata vittoria. Sergio Perez e la sua Sauber motorizzata Ferrari si godono una giornata straordinaria: "Potevo vincere? Sì, stavo prendendo Fernando alla fine, sapevo che dovevo raggiungerlo al più presto perché in alcuni settori perdeva i pneumatici per il degrado, poi sono andato largo in curva, sono uscito nella parte sporca e ho perso lì la vittoria perché a quel punto sarebbe stato difficile superarlo. Anche il team ha fatto un gran lavoro, sono felice anche per loro".

Lewis Hamilton sale sul podio ma dopo la pole position sperava di finire lui davanti a tutti, Il britannico della Mclaren vede comunque il bicchiere mezzo pieno; "Devo ritenermi comunque soddisfatto - afferma in conferenza - congratulazioni a Fernando e a Sergio che hanno fatto una grande gara, avrei voluto fare più punti, ma sono sul podio per la seconda settimana di fila. Mi sento fortunato per esserci riuscito nonostante le condizioni che c'erano in pista".

Tutti i siti Sky