Caricamento in corso...
05 aprile 2012

Ma Qing Hua entra nel team Hrt: sarà il primo pilota cinese?

print-icon
maq

Nato a Shanghai il 25 dicembre 1987, Ma Qing Hua ha iniziato a correre nei kart a 8 anni

La scuderia spagnola annuncia l'ingaggio del 24enne di Shanghai. Per adesso è parte del team sviluppo e farà test su monoposto e simulatore. Ma potrebbe diventare il primo driver cinese della storia della Formula 1. "È un sogno che ho sin da bambino"

SCHEDE: tutti i piloti della stagione - tutti i circuiti km per km

I VIDEO : Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

Si chiama Ma Qing Hua e ha 24 anni: prima o poi, potrebbe diventare il primo pilota cinese in Formula 1. Il giovane driver è stato ufficialmente inserito nel programma di sviluppo della scuderia spagnola Hrt. Per adesso si dedicherà a test privati con monoposto di diverse categorie, ma potrà mostrare le proprie qualità anche al simulatore. Se saprà convincerà la scuderia, potrebbe trovare spazio nei test riservati alle nuove leve della Formula 1.

"Sono orgoglioso di entrare a far parte del programma della Hrt", ha detto Ma Qing Hua, "e spero di poter diventare il primo pilota cinese a correre in Formula 1. È un sogno che ho sin da bambino: ho cominciato con i kart a 8 anni, ho corso in diverse categorie e sono cresciuto come pilota. Guidare una Formula 1 sarebbe un'esperienza incredibile".

Sul sito della scuderia, anche le dichiarazioni del team principal Luis Perez-Sala: "Ma Qing Hua è uno dei talenti in cui crediamo. Ho assistito personalmente ai suoi test sul tracciato di Montmelò: mi ha sorpreso perché ha velocità, sicurezza, capacità di adattamento e la giusta professionalità".

Se il promettente driver cinese dovesse trasformarsi in un "vero" pilota, la Hrt metterebbe a segno un doppio colpo: si ritroverebbe tra le mani un patrimonio sportivo e, particolare non trascurabile, una sorta di assegno in bianco. In un circus che guarda sempre più all'Asia, l'esplosione di Ma Qing Hua porterebbe la scuderia nel mirino di munifici sponsor e si trasformerebbe in un affare. Per ora, il team si accontenta di lanciare il nome nuovo con una conferenza stampa convocata per il 12 aprile. Ma Qing Hua prenderà la parola nella sua Shanghai e aprirà il weekend del gran premio di Cina, terzo appuntamento del Mondiale 2012, in programma domenica 15 aprile.

Tutti i siti Sky