Caricamento in corso...
18 aprile 2012

Massa: "In Bahrain per cancellare lo zero in classifica"

print-icon
fer

Felipe Massa è ancora fermo a quota zero. In Bahrain è a caccia dei primi punti mondiali (Getty)

Il brasiliano ha fiducia in se stesso e nella Ferrari: "Il mio obiettivo di questo fine settimana è finire la gara nei primi dieci. Se continueremo il trend positivo iniziato a Shanghai allora ce la potremo fare"

Chiudere fra i primi dieci e cancellare "quel brutto zero nella classifica". E' questo l'obiettivo di Felipe Massa per il Gp del Bahrain in programma il prossimo weekend e tormentato dalla situazione interna che sta sconvolgendo l'Emirato. Il brasiliano, reduce dal tredicesimo posto in Cina, è arrivato in Bahrain questa mattina dopo un viaggio notturno da  Shanghai. Insieme a me Raffaela e Felipinho, è sempre una gioia averli accanto", dice dal sito della Ferrari.

Domani il driver paulista avrà "il primo briefing della giornata con Rob Smedley, il  mio ingegnere di pista, e gli altri tecnici che seguono più da vicino la mia vettura". "Da venerdì invece si torna in pista e, sinceramente, non vedo l'ora. Domenica a Shanghai ho potuto finalmente fare una gara 'normale', la prima di quest'anno senza particolari problemi", sottolinea. "Il weekend è andato in miglioramento: in difficoltà con il bilanciamento della macchina in tutte e tre le sessioni di prove libere, la situazione è improvvisamente migliorata in qualifica, tanto che il distacco da Fernando era piuttosto ridotto. In gara poi la vettura andava ancora meglio ma troppo spesso mi sono ritrovato nel traffico e non siamo riusciti a sfruttare nella maniera migliore la strategia".

"Peccato - prosegue Massa-, perché sarebbe stato bello cancellare finalmente quel brutto zero nella classifica. Ecco, il mio obiettivo di questo fine settimana è proprio questo: finire la gara  nei primi dieci. Se continueremo il trend positivo iniziato a Shanghai allora ce la potremo fare. E' vero che le caratteristiche del tracciato sulla carta non sembrano essere molto favorevoli alla F2012  ma sarà importante cercare di sfruttare al meglio le gomme, la vera chiave per essere competitivi, qui e in qualsiasi altra pista".

Tutti i siti Sky