Caricamento in corso...
13 maggio 2012

Maldonado re di Spagna. Alonso 2°: è in testa al Mondiale

print-icon
tag

Per Pastor Maldonado quella ottenuta in Spagna è la prima vittoria in carriera

Al Montmelò trionfa il pilota venezuelano della Williams, alla prima vittoria in carriera. Alle sue spalle lo spagnolo della Ferrari che conquista la vetta della classifica piloti. Terzo Kimi Raikkonen

La Ferrari rinasce in Spagna, Fernando Alonso non vince (secondo al traguardo) ma conquista comunque la testa del Mondiale, a pari merito a 61 punti con Sebastian Vettel. A trionfare, per la prima volta da quando è entrato a far parte del circo della Formula 1, è Pastor Maldonado. Il pilota venezuelano riporta in alto la Williams (114a vittoria della propria storia e gradino più alto del podio a 8 anni dall'ultimo acuto) e, dopo la pole conquistata sabato, corona con una vittoria un weekend che ricorderà a lungo. Si confermano le Lotus, che con Kimi Raikkonen e Romain Grosjean tagliano il traguardo rispettivamente al terzo e quarto posto.

In quinta posizione la Sauber di Kobayashi davanti alla Red Bull di Sebastian Vettel, alla Mercedes di Nico Rosberg e ad un sorprendente Lewis Hamilton (scattato dall'ultima posizione dopo la squalifica di ieri). Ennesimo risultato deludente di Michael Schumacher (fuori gara dopo aver tamponato Bruno Senna) e Felipe Massa: il pilota brasiliano della Ferrari è stato penalizzato con un drive through che ha coinvolto anche Vettel e ha terminato la gara in quindicesima posizione. Il Mondiale, con 5 diversi vincitori in 5 gare, si conferma all'insegna dell'equilibrio. Il prossimo Gp è in programma il 27 maggio a Monaco, sul mitico circuito cittadino di Montecarlo.


Tutti i siti Sky