Caricamento in corso...
24 maggio 2012

A Montecarlo spunta la McLaren. Button "supera" Alonso

print-icon

Nelle prime libere del mattino miglior tempo del ferrarista. Nel pomeriggio il più veloce è il britannico della McLaren davanti alla Lotus di Grosjean. Terzo Massa   

A Montecarlo, per questa prima giornata di prove libere, la sfida è tutta Ferrari e McLaren. La Freccia d'Argento di Jenson Button è la più veloce nella seconda sessione di prove cronometrate sul circuito del Principato. Il pilota inglese, in un pomeriggio condizionato dalla pioggia caduta a intermittenza, ha approfittato della pista asciutta nei primi minuti di prove strappando il miglior tempo in 1'15"746 davanti alla Lotus di Romain Grosjean (1'16"138) ed alla Ferrari di Felipe Massa (1'16"602). Quarta l'altra Rossa di Fernando Alonso (1'16"661), dominatore questa mattina con il tempo di 1'16"265, ma quarto nel pomeriggio con 1'16"661.

La prima delle Red Bull è quella di Mark Webber, solo settima in (1'17"148), mentre il campione del mondo Sebastian Vettel ha chiuso con il decimo tempo (1'17"303) davanti alla McLaren di Lewis Hamilton (1'17"375). Nona la Mercedes di Michael Schumacher (1'17"293) staccata dalla stella d'argento del compagno Nico Rosberg, sesto in 1'17"021. Il trionfatore di Barcellona, il venezuelano Pastor Maldonado, ha conquistato il quinto crono con la sua Williams in 1'16"820.

I tempi della seconda sessione di prove libere:
1. Jenson Button (Gbr) McLaren Mercedes 1'15"746;
2. Romain Grosjean (Fra) Lotus 1'16"138;
3. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1'16"602;
4. Fernando Alonso (Spa) Ferrari 1'16"661;
5. Pastor Maldonado (Ven) Williams 1'16"820;
6. Nico Rosberg (Ger) Mercedes 1'17"021;
7. Mark Webber (Aus) Red Bull 1'17"148;
8. Kamui Kobayashi (Jpn) Sauber 1'17"153;
9. Michael Schumacher (Ger) Mercedes 1'17"293;
10. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull 1'17"303;
11. Lewis Hamilton (Gbr) McLaren Mercedes 1'17"375;
12. Paul di Resta (Gbr) Force India 1'17"395;
13. Bruno Senna (Bra) Williams 1'17"655;
14. Nico Hulkenberg (Ger) Force India 1'17"800;
15. Sergio Perez (Mex) Sauber 1'18"251.

Tutti i siti Sky