Caricamento in corso...
24 maggio 2012

Montecarlo, Alonso: "Abbiamo iniziato col piede giusto"

print-icon
fer

A Montecarlo la Ferrari ha tutte le carte in regola per centrare il secondo successo della stagione (Getty)

Lo spagnolo della Ferrari è soddisfatto dei tempi ottenuti nelle libere (primo al mattino e quarto nella seconda sessione): "Più si gira e più si prende fiducia". Massa nel pomeriggio ha ottenuto il terzo tempo: "Ha funzionato tutto"

L'importante era iniziare col piede giusto, e la Ferrari ci è riuscita perfettamente. Montecarlo è un circuito che non richiede una vettura superiore, ma solamente ben "assettata" per meglio gestire la trazione dalle curve lente del Principato. Fernando Alonso, primo nella sessione del mattino e quarto in quella del pomeriggio, è soddisfatto delle sue prove libere: "La Ferrari ha iniziato il fine settimana col piede giusto anche se è arrivata la pioggia a guastare i nostri e i piani altrui". "Il giovedì di Monaco per noi piloti rappresenta la miglior opportunità per riprendere confidenza con un tracciato molto particolare. Più si gira e più si prende fiducia, si può spingere e abbassare i tempi. Stamattina abbiamo potuto svolgere il programma previsto senza problemi ma, nel pomeriggio, è arrivata la pioggia a guastare i nostri e gli altrui piani", dice Alonso.

"Non abbiamo potuto nemmeno montare le supersoft, soltanto Button è riuscito a trovare la finestra giusta per sfruttare le Option e fare così il miglior tempo. Adesso dobbiamo vedere come sarà la situazione meteorologica sabato mattina: dovesse essere asciutto magari faremo un po' più giri del solito ma, in caso di pioggia, dovremo cercare di lavorare anche in funzione della gara. Infatti - prosegue il driver di Oviedo - non è che con le intermedie si sia capito molto di più, visto che la pista era umida soltanto in  alcune parti e non era quindi molto rappresentativa".

Anche Massa è soddisfatto - "Tutto ha funzionato sulla macchina, anche se è solo giovedì ed è sempre difficile capire come siamo messi, ho avuto un buon feeling e non ci sono stati problemi". E' abbastanza soddisfatto della sua Ferrari F2012, Felipe Massa, al termine della prima giornata di prove libere. Nella seconda sessione il pilota brasiliano ha chiuso con il terzo tempo, fatto segnare all'inizio quando la pista era ancora asciutta. "Non abbiamo girato tanto a causa della pioggia - spiega Massa nel Motorhome Ferrari - ma l'inizio è stato positivo. Se non soffriremo con velocità e trazione può essere un weekend positivo". Le gomme? "Non abbiamo notato - aggiunge il ferrarista - un degrado molto marcato".

Tutti i siti Sky