Caricamento in corso...
26 maggio 2012

Schumi, pole e penalizzazione. Alonso parte quinto

print-icon
sch

La Mercedes di Michael Schumacher in azione sul circuito del Principato (Getty)

A Montecarlo il pilota tedesco della Mercedes ha ottenuto il miglior tempo nelle qualifiche, ma è retrocesso di cinque posizioni per una sanzione rimediata in Spagna. Prima fila formata da Webber e Rosberg, Massa 7°

A Montecarlo è già spettacolo in pista, con delle qualifiche (clicca qui per vedere la griglia di partenza) combattute fino alla bandiera a scacchi. L'ha spuntata la Mercedes di Michael Schumacher, ma la sua è una pole position "virtuale": il pilota tedesco della Mercedes ha ottenuto il miglior tempo nelle qualifiche con un giro in 1'14"301, ma verrà retrocesso di cinque posizioni  per una sanzione rimediata nel Gp di Spagna.

In prima fila, quindi, si schiereranno domani la Red Bull dell'australiano Mark Webber (1'14"381) e la Mercedes del tedesco Nico Rosberg (1'14"448). In seconda fila la McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton (1'14"583) e la Lotus del francese Romain Grosjean (1'14"639). Lo spagnolo Fernando Alonso (1'14"948) aprirà la terza fila con la migliore delle Ferrari e sarà affiancato proprio dalla Mercedes di Schumi.

Michael Schumacher, alla miglior prestazione 'reale' della seconda fase della sua carriera, non può festeggiare la 69a pole. Il veterano paga a caro prezzo il tamponamento ai danni della Williams del brasiliano Bruno Senna nella gara disputata due settimane fa sull'asfalto catalano di Montmelò. A Montecarlo, Schumacher scatterà comunque davanti alla Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'15"049), settimo e affiancato in griglia dalla Lotus del finlandese Kimi Raikkonen (1'15"199).

Il venezuelano Pastor Maldonado (1'15"245), autore della nona prestazione con la Williams, perderà 10 posizioni per la collisione con la Sauber del messicano Sergio Perez nelle terze e ultime prove libere. Ad aprire la quinta fila, quindi, sarà la Red Bull del tedesco Sebastian Vettel: il campione del mondo non ha ottenuto riscontri cronometrici nella terza manche delle prove ufficiali. Tra i big, il peggiore è stato Jenson Button: il pilota inglese della  McLaren-Mercedes è stato eliminato nella seconda fase delle prove ufficiali e scatterà dalla sesta fila.

Tutti i siti Sky