Caricamento in corso...
10 giugno 2012

Alonso, quinto posto beffa: "Crollo totale delle gomme"

print-icon
alo

In Canada Alonso perde anche la testa del Mondiale (Getty)

In Canada lo spagnolo della Ferrari sbaglia strategia e con una sola sosta ai box perde moltissime posizioni nei giri finali: "Abbiamo cercato di vincere la gara e se facevamo il pit stop forse arrivavamo secondi"

Gli ultimi giri del Gp del Canada sono stati terribili per Fernando Alonso, che a causa di una strategia sbagliata di soste perde molte posizioni per il degrado negli ultimi giri. "Gli ultimi giri sono stati lunghissimi, abbiamo cercato di vincere la gara e se facevamo il pit forse arrivavamo secondi". Il pilota della Ferrari ammette d'aver scelto la strategia peggiore aggiungendo di non aspettarsi un calo così repentino delle gomme: "Ero d'accordo con quella strategia e dopo è sempre facile parlare. Se non ci fosse stato questo degrado sarebbe andata bene. Purtroppo - aggiunge Alonso - le gomme negli ultimi 10 giri hanno avuto un crollo totale, peccato". Il Mondiale? "Dobbiamo rimanere lì".

La dedica di Lewis Hamilton - "Devo fare i complimenti alla squadra, che non ha mai mollato, e nel corso della gara ho pensato a tutti i tifosi che mi hanno mandato delle lettere e hanno continuato a sostenermi. Qui ho vinto la mia prima gara, oggi ne ho amato ogni singolo minuto". Lewis Hamilton non può che essere raggiante dopo il trionfo e la conquista della testa del Mondiale. "Sono passati cinque anni da quando qui ho vinto il mio primo Gp e sto altrettanto bene come allora - racconta il pilota anglo-caraibico della McLaren - Sono orgoglioso per la squadra, è stata una delle corse più belle che ho fatto da molto tempo a questa parte". Eppure, a un certo punto, le cose non sembravano mettersi bene. "Sapevo che la gara sarebbe stata dura - confessa Hamilton - ma non ho mai avuto dubbi sulla possibilità che si potesse vincere. Ero rimasto un po' indietro, pensavo che gli altri avrebbero fatto due pit-stop, poi ho cominciato a spingere e alla fine proprio le due soste mi hanno consentito di vincere".

Tutti i siti Sky