Caricamento in corso...
21 luglio 2012

De Villota lascia l'ospedale: tre settimane fa l'incidente

print-icon

La pilota spagnola è stata dimessa dalla struttura di Cambridge, dove era stata ricoverata in seguito al grave incidente di durante i test a Duxford. "Condizioni migliorate, ora ha bisogno di un ambiente più familiare", fa sapere il Team Marussia

La pilota spagnola Maria de Villota è stata dimessa dall'ospedale di Addenbrooke, a Cambridge, dove era stata ricoverata in seguito al grave incidente di cui era stata vittima durante i test del Team Marussia il 3 luglio scorso sulla pista dell'aerodromo di Duxford nel Cambridgeshire.

Le condizioni della De Villota sono migliorate in modo significativo nelle ultime due settimane. "Un ambiente più confortevole e familiare, oltre al supporto della sua famiglia allargata e degli amici, aiuterù senza dubbio Maria nella prossima fase del suo recupero", dice la Marussia in un comunicato, sottolineando che il team continuerà ad assicurare alla collaudatrice "tutta l'assistenza possibile nei prossimi mesi".

La collaudatrice farà ora ritorno in Spagna dove continuerà a curarsi. La 32enne de Villota ha perso l'occhio destro e ha riportato lesioni al cranio e al volto nell'incidente dello scorso 3 luglio. Nei giorni scorsi la Marussia ha reso noti i risultati dell'indagine aperta in seguito all'incidente, escludendo il malfunzionamento della monoposto dalle possibili cause.

Tutti i siti Sky