Caricamento in corso...
29 luglio 2012

Gp Ungheria, Hamilton vince davanti a Raikkonen. Alonso 5°

print-icon
ham

Lewis Hamilton sul gradino più alto del podio dopo il Gp d'Ungheria (getty)

L'inglese della McLaren ha preceduto i due piloti Lotus: Grosjean terzo. Alonso non riesce ad attaccare Vettel, che chiude quarto. Nono Felipe Massa

Lewis Hamilton ha vinto il Gp di Ungheria, undicesimo appuntamento del mondiale di Formula 1. Il britannico della Mclaren, partito dalla pole, ha preceduto sul podio le due Lotus Renault di Kimi Raikkonen e Romain Grosjean. Quarto il campione del mondo della Red Bull Sebastian Vettel.

Alla fine può anche andar bene il quinto posto al leader della classifica Fernando Alonso. Lo spagnolo della Ferrari ha preceduto l'altra Mclaren di Jenson Button. A seguire Senna (Williams), Webber (Red Bull), Massa (Ferrari) e Rosberg (Mercedes).

Hamilton entusiasta - "E' una giornata fantastica, un ottimo lavoro del team, ottimi pit-stop, sono davvero contento". E' questo il primo commento di Lewis Hamilton, vincitore del Gp di Ungheria, intervistato direttamente sul podio al termine della gara.

Raikkonen: "La prossima volta cercheremo di vincere" - "Sono arrivato secondo e non è ancora sufficiente. Ho avuto problemi con la macchina nei primi giri, ma la velocità nella macchina c'era. Non sarò felice finché non torneremo a vincere".

Grosjean: "Gara fantastica" - Ottima gara per la Lotus-Renault e per Romain Grosjean che chiude sul gradino più basso del podio nonostante il sorpasso subito dal suo compagno di squadra Kimi Raikkonen nall'uscita dai box dopo il pit-stop. "E' stata una gara fantastica - afferma - ho cercato di lottare per vincere, tornare sul podio con due macchine era quello che volevamo. Gara dura, siamo arrivati vicini alla vittoria, speriamo di vincere in futuro".

La delusione di Webber - Il pilota australiano perde ancora terreno nei confronti di Fernando Alonso dopo l'ottavo posto di oggi. "Ho cercato di lottare, ho fatto anche una bella gara, abbiamo deciso di rientrare per un terzo pit-stop, sperando sui problemi degli altri negli ultimi giri, ma non è stato così e ho perso tre posizioni".

Gp Ungheria, la classifica
1 Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:41:05.503
2 Kimi Räikkönen (Lotus-Renault) +1.0 secs
3 Romain Grosjean (Lotus-Renault) +10.5 secs
4 Sebastian Vettel (Red Bull Racing-Renault) +11.6 secs
5 Fernando Alonso (Ferrari) +26.6 secs
6 Jenson Button (McLaren-Mercedes) +30.2 secs
7 Bruno Senna (Williams-Renault) +33.8 secs
8 Mark Webber (Red Bull Racing-Renault) +34.4 secs
9 Felipe Massa (Ferrari) +38.3 secs
10 Nico Rosberg (Mercedes) +51.2 secs

Mondiale: la classifica generale
1 Fernando Alonso (Ferrari) 164
2 Mark Webber (Racing-Renault) 124
3 Sebastian Vettel (Red Bull Racing-Renault) 122
4 Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 117
5 Kimi Räikkönen (Lotus-Renault) 116
6 Nico Rosberg (Mercedes) 77
7 Jenson Button (McLaren-Mercedes) 76
8 Romain Grosjean (Lotus-Renault) 76
9 Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 47
10 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 33

Tutti i siti Sky