Caricamento in corso...
28 settembre 2012

F1, ecco il calendario 2013. Venti gp, due negli Usa

print-icon
for

Su Sky in esclusiva e in HD il Campionato del Mondo Fia in diretta da marzo 2013 (getty)

Il consiglio mondiale della Fia ha varato ufficialmente il calendario del mondiale 2013 di Formula 1 , che comprende 20 Gran Premi. Due le gare negli Usa: il Gp degli Stati Uniti a Austin, in Texas, e quello d'America, in New Jersey

Il consiglio mondiale della Fia ha varato ufficialmente il calendario del mondiale 2013 di Formula 1, che comprende 20 Gran Premi. Sono tre le modifiche rispetto a quanto comunicato alle scuderie una settimana fa durante il weekend di gara a Singapore: due riguardano le date del Gp di Germania e del Gp del Belgio, anticipati entrambi di una settimana, mentre l'altra prevede l'inversione di date tra il Gp di Corea e quello del Giappone, entrambi in programma a ottobre.

La principale novità per la prossima stagione è il raddoppio delle gare negli Usa, con il Gp degli Stati Uniti a Austin, in Texas, e quello d'America, in New Jersey, che peraltro resta ancora da confermare (la decisione verrà presa nella prossima riunione del consiglio mondiale) e nella lista diffusa dalla Fia compare affiancato da un asterisco. Ecco il calendario completo della Formula 1 2013:

17 marzo Australia (Melbourne)
24 marzo Malaysia (Sepang)
14 aprile Cina (Shanghai)
21 aprile Bahrain (Sakhir)
12 maggio Spagna (Barcellona)
26 maggio Monaco (Monte Carlo)
9 giugno Canada (Montreal)
16 giugno America (New Jersey) *
30 giugno Inghilterra (Silverstone)
14 luglio Germania (Nurburgring)
28 luglio Ungheria (Hungaroring)
25 agosto Belgio (Spa)
8 settembre Italia (Monza)
22 settembre Singapore (Marina Bay)
6 ottobre Corea del Sud (Yeongam)
13 ottobre Giappone (Suzuka)
27 ottobre India (Buddh International Circuit)
3 novembre Abu Dhabi (Yas Marina)
17 novembre Stati Uniti (Austin)
24 novembre Brasile (Interlagos)

Tutti i siti Sky