Caricamento in corso...
15 novembre 2012

Alonso, tranquillo e concentrato: "Ho fiducia nel mio team"

print-icon
alo

Fernando Alonso pronto per il Gp degli Stati Uniti (Getty)

Alla vigilia delle prove libere del Gp degli Usa che si terrà per la prima volta sul circuito texano di Austin, lo spagnolo della Ferrari allontana le pressioni per il duello con Vettel: "C'è bisogno di una buona qualifica, spingeremo al massimo"

"Ho dato un'occhiata a questa pista al simulatore, dopo Singapore e poi ho fatto un po' l'ultima settimana prima di vederla ieri, quando ho fatto due giri in bicicletta. La pista sembra spettacolare e penso che sarà impegnativa per i piloti e gli ingegneri. Si spera, fornirà un buon spettacolo con sorpassi in pista. Penso che possa essere un fine settimana molto buono".

Così Fernando Alonso nel corso della conferenza stampa del giovedì parla del nuovo circuito di Austin che ospiterà il ritorno del Gran Premio degli Stati Uniti nel Mondiale di Formula 1. Sul tema della lotta per il titolo con Vettel, lo spagnolo sembrava particolarmente rilassato. "Per quanto riguarda la mia preparazione, non è cambiato nulla nei termini del mio approccio al week-end: massima concentrazione, massimo sforzo" - ha detto - Tutti nel team hanno lavorato sodo e speriamo di poter testare alcune nuove parti domani e avere un'idea su come funzionano, cercando di avere una superficie liscia venerdì. Qui, sarà più importante che in altre piste per fare un sacco di giri, per studiare le traiettorie e magari raccogliere alcuni trucchi del circuito che si possono ottenere. Dopo di che abbiamo anche bisogno di un buon sabato a cercare di essere nella migliore posizione possibile per fare una buona gara, guidando ogni giro come un giro di qualifica per cercare di segnare più punti possibili. Ci sarà solo da concentrarsi sul fare un buon lavoro questo fine settimana prima di passare a lottare per il campionato in Brasile".

Tutti i siti Sky