Caricamento in corso...
27 novembre 2012

Kobayashi in F1? Serve una colletta: 620.000 euro dai fans

print-icon
spo

Kamui Kobayashi chiede aiuto ai tifosi, tramite una colletta, per partecipare al prossimo Mondiale di F1. Qui con il campione in carica Sebastian Vettel (Foto Getty)

Il pilota giapponese, scaricato dalla Sauber al termine di questa stagione , cerca sponsor per conquistare un volante nel circus . C'è un contatto con la Force India, ma nel frattempo il driver ha creato un sito e chiesto aiuto finanziario ai tifosi

Kamui Kobayashi sogna ancora un posto nel Mondiale 2013 di Formula 1. Il  pilota giapponese, scaricato dalla Sauber al termine della stagione appena conclusa, ha bisogno di sponsor munifici per conquistare un  volante nel circus. In attesa di trovare un sostegno, il driver nipponico ha creato un sito (www.kamui-support.com) e ha chiesto aiuto finanziario ai suoi tifosi. I fans stanno rispondendo e, ad oggi,  hanno donato 65,8 milioni di yen. Al cambio, quasi 620.000 euro.

Ancora poco per 'affittare' un volante, ma comunque un segnale incoraggiante a pochi giorni dall'appello del pilota. "Grazie per il  vostro sostegno, grazie mille", ha scritto Kobayashi. Il 26enne di  Amagasaki ha provato a mettersi in luce nel Gp del Brasile, ultimo  appuntamento del campionato. Sull'asfalto di Interlagos, ha lottato  con Sebastian Vettel, destinato a conquistare il titolo iridato con la Red Bull, e a Fernando Alonso, alla fine secondo con la Ferrari.

Dopo 71 giri ad altissima tensione, il nipponico ha portato la  sua Sauber al nono posto. L'impegno, almeno in parte, è stato  premiato: a quanto pare, sono in corso contatti con un altro team, probabilmente la Force India. "Sto parlando con un'altra squadra, ma sarà comunque difficile. Se non ci sono contatti, per me e' finita", dice. Il quadro cambierebbe con l'ingresso di un munifico sponsor:  "Aspettiamo che arrivi il denaro. Abbiamo bisogno di un segnale",  dice senza perdere le speranze.

Tutti i siti Sky