Caricamento in corso...
21 gennaio 2013

Massa torna a Maranello, provato il nuovo sedile

print-icon
mas

Felipe Massa si prepara alla nuova stagione con la Ferrari (Getty)

Il pilota della Ferrari è rientrato alla base per preparare al meglio la nuova stagione di Formula 1. Il brasiliano si è intrattenuto a lungo con gli ingegneri per scambiare qualche opinione tecnica sul nuovo telaio attualmente in assemblaggio

E' tornato al lavoro a Maranello il pilota della Ferrari Felipe Massa. Il brasiliano ha incontrato tutti i suoi ingegneri per farsi aggiornare sullo sviluppo della nuova monoposto e ha potuto anche effettuare la prova del sedile sul primo telaio attualmente in assemblaggio presso il reparto montaggio vetture. Il pilota del Cavallino mancava da Maranello da poco più di un mese, dalla festa di Natale con le famiglie dei dipendenti della Ferrari ma, a parte la neve ancora rimasta dopo le precipitazioni dei giorni scorsi e il cantiere della nuova sede della Scuderia che sta prendendo forma, ben poco è cambiato per Felipe Massa, ormai un vero veterano della Scuderia.

Il pilota del Cavallino si è poi sottoposto a 40 minuti di videochat sul sito della Ferrari. Interrogato sulla prima metà della passata stagione Felipe ha parlato di un periodo che è riuscito a lasciarsi alle spalle grazie al sostegno di tutta la squadra, che ha sempre creduto in lui, e della sua famiglia che lo ha aiutato a pensare che i momenti difficili esistono per tutti ma che non devono far smettere di credere in sè stessi.

Della sua carriera Massa non cambierebbe nulla, perché anche se non è ancora riuscito a conquistare il titolo di campione del mondo ha vinto molte gare ed ha vissuto esperienze che nel bene o nel male lo hanno reso un uomo felice di tutto quel che ha fatto finora. Impossibile sbilanciarsi su quello che sarà l'esito dei test di febbraio, certamente importanti per arrivare preparati alla prima gara, a prescindere da quanto possa essere veloce la macchina in quell'occasione, perché la Formula 1 è uno sport dove le cose possono cambiare molto.

Tutti i siti Sky