Caricamento in corso...
19 febbraio 2013

Da Senna a Hamilton, i campioni di casa McLaren

print-icon
ayr

Ayrton Senna ha conquistato tre titoli mondiali con la McLaren nel 1988, 1990 e 1991 (Foto Getty)

Seconda puntata dedicata ai piloti che hanno fatto la storia della Formula 1. Dopo la Ferrari , è la volta della scuderia di Woking, che ha avuto il privilegio di lanciare talenti che sono entrati nell'olimpo del mondo motoristico

Il primo fu Emerson Fittipaldi nel 1974. L'ultimo è stato Lewis Hamilton nel 2008, anno in cui vinse il Mondiale al fotofinish nel Gp del Brasile ai danni del ferrarista Felipe Massa.
Nella storia della McLaren si contano 20 titoli iridati, di cui 8 costruttori e ben 12 piloti. Segno che l'uomo, a Woking, è spesso contato più della macchina.
D'altra parte il team inglese ha avuto la fortuna di avere tra le proprie file alcuni miti della Formula 1: Hunt, Prost e Senna. Ecco alcuni dei piloti che hanno fatto la storia della McLaren e non solo (le statistiche si riferiscono all'intera carriera in Formula 1).

PILOTA GP DISPUTATI GP VINTI TITOLI MONDIALI
Emerson Fittipaldi 144 14 2 (1 con la McLaren)
James Hunt 92 10 1
Alain Prost 200 51 4 (3 con la McLaren)
Ayrton Senna 162 41 3
Gerhard Berger 210 10 0
Mika Hakkinen 165 20 2
David Coulthard 247 13 0
Lewis Hamilton 110 21 1

Tutti i siti Sky