Caricamento in corso...
19 febbraio 2013

Barcellona, il giorno di Alonso. Ma è Rosberg il più veloce

print-icon

Seconda sessione di test pre-Mondiale . Lo spagnolo della Ferrari, che ad Jerez non era sceso in pista, ha effettuato i primi giri sulla F138. Il miglior tempo è quello del pilota della Mercedes, seguito da Raikkonen. Presentata la Williams

Prima giornata di test per la F1 sulla Circuit de Catalunya nei pressi di Barcellona e debutto di Fernando Alonso sulla Ferrari F138. Il pilota spagnolo ha realizzato il terzo miglior tempo dietro a Nico Rosberg (Mercedes, 1'22"616) e al finlandese Kimi Raikkonen (Lotus, 1'22"623).

Il tedesco della Mercedes, così come quasi tutti i suoi colleghi, ha usato nel finale di giornata le Pirelli con mescola media per ricercare il tempi, dopo essere stato a lungo fermo per un lungo controllo al cambio, in mattinata: alla fine ha inanellato solo 54 giri, dieci in più di Kimi Raikkonen.

"La Mercedes è molto più forte di un anno fa", le prime parole di Rosberg al termine dei test. "La monoposto va bene, è un buon inizio. C'è una base di partenza decisamente migliore", ha aggiunto pensando alle difficoltà incontrate lo scorso anno. "Ora la macchina sembra molto più forte, è un piacere guidarla".




Alonso (110 giri per lui), che con 1'22"952 ha migliorato il tempo ottenuto in mattinata, ha preceduto di 13 millesimi il campione del mondo Sebastian Vettel.
Buon esordio anche per la nuova Williams FW35 portata in pista da Pastor Maldonado dopo la presentazione avvenuta in mattinata. Il venezuelano, che è stato a lungo in cima alla classifica al mattino, ha collezionato 85 giri in totale, con il miglior tempo di 1'23"733. Daniel Ricciardo con la Toro Rosso STR8 ha fatto meglio di Sergio Perez con la McLaren, ottenendo il sesto tempo.
Paul di Resta, terzo pilota a girare di più (82), con la sua Force India è stato di soli due centesimi più lento rispetto al messicano.

Protagonista della prima bandiera rossa della giornata perché rimasto senza benzina lungo il tracciato, Esteban Gutierrez con la Sauber è nono a 2"5 da Rosberg. L'altro stop dei test è stato causato da Charles Pic per un problema meccanico alla sua Caterham. Per lui l'ultimo tempo a quasi cinque secondi, dietro anche alla Marussia di Max Chilton, alla fine decimo.

I test della mattina - I primi test della stagione si erano aperti nel segno di Sebastian Vettel e della Red Bull, con il campione del mondo in carica che in mattinata era stato il più veloce con il tempo di 1'23"046, lasciando a mezzo secondo la Renault di Kimi Raikkonen (+0"525) e la Ferrari di Fernando Alonso.
Il quarto tempo era stato quello della nuova Williams FW35, presentata oggi, di Pastor Maldonado (1'23"733).

Tutti i siti Sky