Caricamento in corso...
20 febbraio 2013

La RB9 di Vettel s'inceppa. Vola Perez, Alonso quinto

print-icon

Il campione del mondo , dopo aver dominato i test della mattina a Barcellona, ha fatto i conti con qualche problema nel pomeriggio. Il team ha 'schermato' la monoposto da sguardi indiscreti. Bene la McLaren, più indietro la Ferrari

Sergio Perez è stato il più veloce nella seconda giornata di test di Montmelo'. Il pilota  messicano della McLaren ha girato in 1'21"848 con gomme soft sul tracciato catalano, precedendo la Red Bull di Sebastian Vettel (1'22"197). Fernando Alonso, al volante della Ferrari F138, ha ottenuto il quinto tempo (1'23"247) lasciandosi alle spalle la Williams del debuttante finlandese Valtteri Bottas (1'23"561).

Gli altri - Più indietro la Toro Rosso dell'australiano  Daniel Ricciardo (1'23"718), la Force India dello scozzese Paul Di Resta (1'23"971), la Sauber del tedesco Nico Hulkenberg (1'24"205), la Marussia del britannico Max Chilton (1'25"115) e la Caterham del francese Charles Pic (1'26"243).

La Rb9 s'inceppa
- Un problema ha rallentato le prove di Vettel nel pomeriggio. Il tedesco, al volante della  RB9, ha parcheggiato in pista subito dopo aver lasciato la pit-lane. Il team campione del mondo ha prontamente 'schermato' la monoposto per proteggerla da sguardi indiscreti.

I test della mattina
- Vettel è però stato il più veloce a metà della seconda giornata di test. Ha girato in 1'22"197, precedendo di oltre mezzo secondo la Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton (1'22"726), la McLaren del messicano Perez (1'22"743) e la Ferrari di Alonso.

Tutti i siti Sky