Caricamento in corso...
24 febbraio 2013

Da Mansell a Villeneuve: Williams, la casa dei campioni

print-icon
jac

Jacques Villeneuve è l'ultimo pilota ad aver conquistato il Mondiale con la Williams nel 1997 (Getty)

Terza puntata dedicata ai piloti che hanno fatto la storia della Formula 1. Dopo Ferrari e McLaren , scopriamo i talenti scovati dalla scuderia britannica, che dal 1977 ad oggi ha conquistato ben 16 titoli mondiali

Sedici titoli mondiali in appena 35 stagioni di Formula 1 (9 costruttori e 7 piloti). La Williams, che fece il suo esordio nel circus nel 1977, è una delle scuderie più vincenti del mondo, nonostante un'anzianità di gran lunga minore ai mostri sacri come Ferrari e McLaren. Eppure, grazie alla lungimiranza di Frank Williams, fondatore e proprietario del team, la scuderia britannica ha avuto tra le proprie file alcuni dei talenti più cristallini mai scesi in pista. Come non citare Alan Jones, primo iridato nel 1980, oppure Jacques Villeneuve, ultimo a portare il titolo mondiale alla Williams nel 1997. Nel mezzo troviamo l'estro di Piquet, la grinta di Mansell, la tenacia di Patrese: piloti che hanno reso mitica la scuderia inglese (le statistiche si riferiscono all'intera carriera in Formula 1).

PILOTA GP DISPUTATI GP VINTI TITOLI MONDIALI
Alan Jones 116 12 1
Keke Rosberg 114 5 1
Nelson Piquet 204 23 3 (1 con la Williams)
Nigel Mansell 187 31 1
Riccardo Patrese 256 6 0
Damon Hill 115 22 1
Jacques Villeneuve 163 11 1


Tutti i siti Sky