Caricamento in corso...
02 marzo 2013

Montmeló, Hamilton una scheggia. Brividi per Massa

print-icon

I TEST LIVE SU SKY . La Mercedes ha segnato il miglior tempo della terza giornata dell'ultima settimana di prove. Dietro di lui il brasiliano della Ferrari, fermato da un problema al portamozzo. La cronaca via Twitter dei nostri inviati

A Montmeló, in Spagna, la terza giornata della sessione di collaudi pre-campionato. Ultima prima dell'inizio del Mondiale. Segui la giornata con la cronaca via Twitter dei nostri inviati Antonio Boselli e Mara Sangiorgio.

Problemi per Massa

Test del pomeriggio: Hamilton il più veloce, problemi per Massa -
La penultima giornata di test a Barcellona non è stata molto positiva per la Ferrari sopratutto nei minuti finale della sessione. La F138 guidata da Felipe Massa ha perso la ruota anteriore sinistra che si staccata lasciando il pilota brasiliano su tre ruote. La causa è la rottura del portamozzo, un cedimento strutturale al penultimo giorno di test non è certo una buona notizia. Massa ha finito la giornata con il secondo tempo davanti a Sutil e dietro a Hamilton. Il pilota inglese ha spaventato tutti con un tempo decisamente competitivo: 1.20.558 di sette decimi più veloce di Massa e migliore anche della record della pole position. Giornata memorabile anche per Davide Valsecchi, il terzo pilota italiano della Lotus, che è sceso in pista per via di un'intossicazione alimentare di Raikkonen. 11° tempo per lui con un assetto e una macchina tarata esclusivamente per il suo compagno di scuderia.

Il volto nuovo della Marussia

Cambi sulla Williams

Test del mattino -
Lewis Hamilton è il più veloce a metà della terza giornata di test sul tracciato di Barcellona. Il pilota inglese della Mercedes ha girato in 1'20"558, miglior prestazione ottenuta quest'anno sull'asfalto catalano, precedendo la Force India del tedesco Adrian Sutil (1'21"627) e la Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'21"673). Alle spalle della rossa si sono piazzate in mattinata la Williams del venezuelano Pastor Maldonado (1'22"305), la Sauber del messicano Esteban Gutierrez (1'22"553) e la McLaren del messicano Sergio Perez (1'22"694). Settima la Red Bull dell'australiano Mark Webber (1'23"116). Le prestazioni sono favorite dal meteo, con il sole finalmente protagonista dopo la pioggia delle prime 2 giornate.

Raikkonen e gli auguri a Valsecchi


Lotus, tocca a Valsecchi

Kimi, problemi fisici
- Forse legati ad un'intossicazione alimentare, hanno impedito a Kimi Raikkonen di scendere in pista. Il pilota finlandese della Lotus resta a riposo e, se le sue  condizioni miglioreranno, sarà al volante per l'ultima  giornata dei collaudi sul tracciato catalano. La Lotus intanto ha richiamato Romain Grosjean: il pilota francese, partito  ieri sera da Barcellona, dovrebbe tornare a disposizione per l'ora di pranzo. "Sembra che Raikkonen non si sia sentito bene dopo un gelato", ha fatto sapere la Lotus dal proprio profilo Twitter. "Ha problemi di stomaco e non sta mangiando, ma non è stato un problema di indigestione", ha aggiunto il team rispondendo alle domande dell'agenzia Dpa. La defezione di Raikkonen ha offerto la possibilità a Davide Valsecchi di scendere in pista, in attesa dell'arrivo del 'precettato' Grosjean che domani concluderà i test.

Le ultime sulla Lotus

Lotus, forfait di Raikkonen

Tutti i siti Sky